Sony conferma lo sviluppo di PlayStation 5

Dalle colonne del Financial Times, il CEO di Sony Kenichiro Yoshida ha voluto anticipare l'annuncio ufficiale di PS5 ammettendo, con una esercizio di sintesi e un pragmatismo tipicamente nipponici, di essere al lavoro su un sistema da gioco di nuova generazione con un hardware evoluto, un identikit che coincide esattamente con PlayStation 5:

"A questo punto, quello che posso dire è che sentiamo il bisogno di un nuovo hardware next-gen."

Le ultime dichiarazioni di Yoshida fanno il paio con la recente notizia del deposito di un brevetto, da parte dei vertici di Sony, che descrive il futuro impiego su una nuova console della famiglia PlayStation di un sistema che permetterà la retrocompatibilità piena e nativa con tutti i titoli del catalogo PS4 in versione "potenziata", ossia con l'introduzione automatica di asset grafici in alta definizione e miglioramenti vari all'engine e all'esperienza di gioco complessiva.

La recente cancellazione dell'edizione 2018 della PlayStation Experience, unita alle sempre più frequenti voci che vorrebbero Sony in procinto di annunciare ufficialmente PS5 durante un evento apposito che dovrebbe tenersi nei primi mesi del prossimo anno, ci porta inevitabilmente a guardare alla fine del 2019 come al periodo più probabile per la commercializzazione di PlayStation 5 ad un prezzo di lancio che, sempre in linea puramente teorica, dovrebbe aggirarsi sui 400 euro/dollari.

via | Financial Times, sito ufficiale

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail