David Perry critica di nuovo Wii

«Wii ha veramente tanti problemi, e i fan non vogliono ammetterlo o sentirne parlare». David Perry, il fondatore di Shiny, dice di nuovo la sua riguardo al mercato delle console, tornando a prendere di mira la macchina Nintendo, che mesi fa aveva già definito "un fuoco di paglia". Perry esordisce dicendo di essere lui stesso un possessore di Wii, ma aggiunge che: «è interessante vedere come la gente chiuda un occhio sui suoi difetti, soprattutto nel caso dei controlli, troppo imprecisi. Sono sorpreso di come i giocatori accettino un problema del genere. La precisione dei controlli è fondamentale nei videogiochi». E poi, scherzosamente, conclude: «Al contrario di quanto dice la gente, non ho nessun odio verso Nintendo, e sono anche amico di Miyamoto, ma sono uno sviluppatore che non ha un dipartimento di pubbliche relazioni che gli tiene il fiato sul collo, quandi quando vengo intervistato parlo sinceramente. Adesso vado a farmi una partita a bowling, ma non su Wii!».

via Disposablemedia

  • shares
  • Mail
52 commenti Aggiorna
Ordina: