In arrivo il torneo mondiale di World of Warcraft


Solitamente quando si parla di tornei di videogiochi ad essere tirati in ballo sono titoli sportivi, FPS, o comunque non di certo MMORPG: conscia del successo di World of Warcraft, Blizzard sembra aver deciso di rompere questo luogo comune, annunciando che presto sarà indetto un torneo mondiale relativo proprio al suddetto titolo, in grado di appassionare ben 10 milioni di persone in tutto il mondo.

Il meccanismo prevederà la creazione di appositi reami, all'interno dei quali i partecipanti potranno entrare direttamente al livello 70, il massimo attualmente possibile nel gioco, con tanto di armi ed equipaggiamenti di livello epico, per poi scontrarsi sfruttando il già esistente sistema di arene.

Il torneo dovrebbe avere il via ad aprile, mese in cui si apriranno le qualificazioni praticamente in tutto il mondo: Europa, Sud Corea, Nord America, Taiwan, Hong Kong e Macau saranno infatti lo scenario delle prime battaglie del torneo. A fronte di una spesa d'iscrizione di 12€ (20$ in America), anche noi europei potremo quindi prendere parte alla competizione, dove gli scontri saranno effettuati da squadre composte da 3 giocatori, le quali migliori 4 avanzeranno alle fasi finali.

I premi previsti sono di tutto rispetto: ai vincitori delle fasi "regionali" saranno infatti assegnati 27.000$ (circa 18.300€), mentre i trionfatori a livello mondiale porteranno a casa la bellezza di 75.000$, pari a poco più di 51.000€: scusate se è poco, aggiungerei.

Non manca la nota d'accompagnamento di Mike Morhaime, CEO di Blizzard, il quale si è dichiarato ovviamente entusiasta della possibilità di aggiungere WoW alle eccitanti competizioni sportivo-videoludiche: se già prima vi erano persone disposte a passare nel mondo virtuale gran parte della propria giornata, a questo punto avranno un valido motivo per saltare pasti ed ore di sonno, ammesso che di solo World of Warcraft possa vivere l'uomo.

[via Gamespot]

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: