Football Manager Handeld 2010 per iPhone: la recensione

Dopo averci deliziato ormai per qualche mese nella sua classica versione per PC e Mac, Football Manager 2010 arriva anche su iPhone grazie alla pubblicazione da parte di Sports Interactive e SEGA del proprio gioiello manageriale calcistico, che arriva nella sua incarnazione handeld anche sul telefono Apple, dopo aver già fatto qualche comparsa negli ultimi


Dopo averci deliziato ormai per qualche mese nella sua classica versione per PC e Mac, Football Manager 2010 arriva anche su iPhone grazie alla pubblicazione da parte di Sports Interactive e SEGA del proprio gioiello manageriale calcistico, che arriva nella sua incarnazione handeld anche sul telefono Apple, dopo aver già fatto qualche comparsa negli ultimi anni su PSP.

Disponibile sull’App Store all’impegnativo costo di 9,99€, Football Manager Handeld 2010 per iPhone prova a entrare anche nelle tasche dei nostri giubbotti per scatenare in ogni momento e in ogni dove lo Special One che è in tutti noi, sperando che non si finisca per vincere zeru tituli.

Subito dopo l’annuncio della pubblicazione di Football Manager Handeld 2010 mi sono immediatamente fiondato ad acquistarlo tramite iTunes, tanta è la mia passione per la serie sviluppata da Sports Interactive che non ho deciso di aspettare altro per provare con mano il manageriale numero uno, arrivato anche su iPhone offrendo come dicevamo poco su la ghiotta opportunità di vestire i nostri panni da allenatore anche in per strada, in treno, al bagno: praticamente ovunque.

Sin dai primi attimi in cui ci si trova a dover avviare una nuova partita, FMH2010 si presenta chiaramente come una versione “in piccolo” del proprio fratello maggiore, presentando in forma ridotta lo stesso menu, parte delle stesse opzioni e una serie di ben 34 tornei interamente giocabili divisi in 11 nazioni: Australia, Belgio, Brasile, Inghilterra, Francia, Germania, Olanda, Italia, Portogallo, Scozie e Spagna. Per iniziare occorre scegliere un unico tra questi Paesi dove svolgere la propria carriera, selezionando poi la panchina dove si vuole sedere anche tra i campionati minori.

Ancora una volta, la schermata principale di gioco si mostra facendo della semplicità il proprio punto di forza, raccogliendo in poche icone tutte quante le funzionalità presenti in questa versione. Proprio queste si presentano quasi tutte, semplificate all’occorrenza, ma mostrando la volontà di SIGames di tagliare ben poco rispetto al gioco casalingo: mancano le conferenze stampa, le tattiche non sono così dettagliate e non è possibile crearne di nuove rispetto a quelle proposte, ma FMH si presenta comunque come un prodotto completo.

Football Manager Handeld 2010 per iPhone

Il cuore della gestione è tutto presente, compresi gli allenamenti personalizzabili per assegnare a ogni ruolo il proprio programma, mentre le indicazioni tattiche sono ridotte alla possibilità di specificare l’atteggiamento della squadra, il tipo di passaggi, pressing, contropiede e poco altro: non ci sarà il livello di dettaglio a cui siamo abituati giocando da casa d’accordo, ma le scelte operate dagli sviluppatori si rivelano più che condivisibili.

Tecnicamente parlando

Come abbiamo avuto già modo di ripetere anche più volte, l’interfaccia di gioco di FMH2010 si dimostra subito immediata e semplice da navigare, sfruttando con precisione i nostri tap sullo schermo del telefono senza richiedere particolari fasi d’ambientamento: chi poi è abituato a giocare a FM su PC andrà decisamente in scioltezza tra i vari menu.

Le partite si svolgono alla maniera classica: non c’è per ovvi motivi il motore 3D ma è presente il caro vecchio 2D che svolge ottimamente il suo lavoro, mentre è possibile fermare il gioco a palla ferma per cambiare le indicazioni tattiche ed effettuare cambi. Del sonoro come al solito ci interessa relativamente, basti sapere solo che qualche effetto c’è ma di sicuro non è l’aspetto principale di FM.

Football Manager Handeld 2010 per iPhone

Commento finale

FMH2010 è un gioco confezionato con evidente attenzione dai suoi sviluppatori, ormai diventati delle vere e proprie divinità all’interno dei manageriali calcistici. La riduzione delle funzionalità è un passo obbligato ma non per questo eccessivamente limitante come forse ci si aspetterebbe: il cuore di FM è sempre lì ed è pronto ad accogliere la nostra sete di calcio anche quando siamo in movimento. Certo, chi cerca la profondità del titolo per PC e Mac non la ritroverà qui, ma come compromesso può andare più che bene.

Capitolo prezzo: 10€ sono sicuramente molti in generale per un gioco sull’App Store, ma vale la pena comunque considerare che la versione PSP di FMH costa sicuramente di più. In sintesi gli amanti della serie non rimarranno delusi, fate solo attenzione a non finire in un palo mentre giocate!

Cosa ci piace

Cosa non ci piace

  • E’ sempre Football Manager
  • Coinvolgimento intatto
  • FM sarà sempre con voi!
  • Prezzo un po’ elevato
  • Alcuni tagli potrebbero essere reintrodotti

Football Manager Handeld 2010 per iPhone
Football Manager Handeld 2010 per iPhone
Football Manager Handeld 2010 per iPhone
Football Manager Handeld 2010 per iPhone
Football Manager Handeld 2010 per iPhone
Football Manager Handeld 2010 per iPhone
Football Manager Handeld 2010 per iPhone
Football Manager Handeld 2010 per iPhone
Football Manager Handeld 2010 per iPhone

Ti potrebbe interessare
Bioshock 2: il sito ufficiale del gioco è online
First Person Shooter Pc Ps3

Bioshock 2: il sito ufficiale del gioco è online

A distanza di poco meno di un mese dall’uscita del gioco è finalmente online il sito ufficiale di Bioshock 2, seguito dell’acclamato Bioshock rilasciato nel 2007. Ovviamente il sito riporta alcune interessanti notizie, video, immagini e quant’altro. Tutto materiale che potrebbe risultare utile.In particolare, qualora qualcuno non ne fosse già a conoscenza, viene fornito l’incipit

Media Molecule: “LittleBigPlanet 2 non è in sviluppo”
Platform Ps3

Media Molecule: “LittleBigPlanet 2 non è in sviluppo”

In occasione di un’intervista concessa ai microfoni di Critical Gamer, il produttore di Media Molecule, Martin Lynagh, ci informa che non c’è (nè forse ci sarà mai, quantomeno su PS3) alcun LittleBigPlanet 2 in sviluppo, motivando così questa scelta:“Creare un seguito di un gioco del genere non può che essere controproducente, perderemmo all’istante la compatibilità

Bungie: il nostro nuovo gioco è indipendente da Microsoft
Brevi Segnalazioni Varie

Bungie: il nostro nuovo gioco è indipendente da Microsoft

In un’intervista rilasciata a GamesIndustry in occasione del recente Tokyo Game Show, il PR director di Bungie Brian Jarrard ha dichiarato che il team di sviluppo ha in cantiere oltre ad Halo 3: Recon un titolo basato su una proprietà intellettuale completamente nuova, ma soprattutto non legata in alcun modo al rapporto di esclusiva che

Knigths of the Old Republic 3: sarà un MMORPG? Nuovi indizi
MMO Pc Ps3

Knigths of the Old Republic 3: sarà un MMORPG? Nuovi indizi

L’arrivo di un nuovo Knights of the Old Republic sembra ormai scontato, resta solo da vedere se sarà un MMORPG o un titolo single-player come i suoi due predecessori.Nonostante da parte di BioWare ed EA non ci siano ancora stati annunci ufficiali, ma al contrario solo smentite, le voci si stanno facendo sempre più insistenti:

Northern Strike – il trailer
Senza categoria

Northern Strike – il trailer

Avevamo accennato al primo booster pack per Battlefield 2142. Adesso EA ha rilasciato un primo filmato (scaricabile qui) e uno screenshot. Siccome vi conosco bene e so che nell’era di YouTube e Google Video siete tutti troppo pigri per scaricare un filmato online e addirittura scompattarlo, l’ho[…]