Nintendo cerca di vendere Wii U agli utenti Wii

L'ultima trovata di Nintendo per vendere qualche WIi U è quella di mandare un messaggio pubblicitario di massa a tutti gli utenti Wii

Sembra che Nintendo stia sempre più preoccupandosi delle scarse vendite di Wii U. L'ultima trovata è stata quella di pubblicizzare la nuova console con un messaggio di massa a tutti i possessori del primo Wii. Questo messaggio, che potete vedere nell'immagine di apertura, cerca di convincere tutti gli utenti in oggetto a dare una chance alla nuova console, esaltandone le caratteristiche uniche.

L'obiettivo principale è far rendere conto i giocatori che Wii U non è un semplice Wii con un touchpad touch-screen, e nemmeno un semplice aggiornamento della vecchia Wii, ma una console nuova di zecca e molto più potente. Ci sembra un'altra mossa quasi disperata dopo quella dei dev-kit regalati agli sviluppatori di terze parti.

Le deludenti vendite della console sono infatti state imputante in gran parte alla mancanza di supporto delle terze parti, un problema che ormai è cominciato a pesare davvero moltissimo: su Wii U cancellazione alcuni giochi sono stati cancellati e altri non arriveranno mai.

Qualche giorno fa Shigeru Miyamoto aveva lanciato un appello ai consumatori, chiedendo loro di essere "pazienti" con Wii U e imparare a conoscerne meglio il funzionamento, soprattutto in prospettiva dei due schermi. Più di recente, Nintendo si era definita "profondamente responsabile" per il "quasi fallimento" della console sul mercato.

via | Kotaku

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: