Assassin’s Creed 2: Ezio va a caccia di calamari giganti!

Una delle caratteristiche che fanno di Assassin’s Creed 2 un capolavoro è, senza ombra di dubbio, la complessità della trama: riuscire ad intrecciare la storia personale di un nobile ragazzo del quindicesimo secolo con quella di un suo diretto discendente dei giorni nostri e, parallelamente, con quella dell’intera umanità in un modo così avvincente e


Una delle caratteristiche che fanno di Assassin’s Creed 2 un capolavoro è, senza ombra di dubbio, la complessità della trama: riuscire ad intrecciare la storia personale di un nobile ragazzo del quindicesimo secolo con quella di un suo diretto discendente dei giorni nostri e, parallelamente, con quella dell’intera umanità in un modo così avvincente e credibile, non può che rendere onore ai ragazzi di Ubisoft Montreal, giusto?

Ebbene, attraverso le pagine di Joystiq un utente afferma di aver scoperto un calamaro gigante (ripetiamo, un calamaro gigante!) all’interno dell’acquitrino antistante l’entrata della “tomba dell’assassino” nella chiesa di Santa Maria Della Visitazione a Venezia.

Nel trailer che potrete trovare dopo la pausa (la cui visione è altamente sconsigliata a chi soffre di mal di mare) viene spiegato l’esatto procedimento attraverso il quale è possibile avere un incontro ravvicinato del terzo tipo con la misteriosa creatura degli abissi di Assassin’s Creed 2.

via| Joystiq

Assassin’s Creed 2

Assassin's Creed 2
Assassin's Creed 2
Assassin's Creed 2
Assassin's Creed 2

Ti potrebbe interessare
Xbox 360: Games on Demand – video dimostrativo
Data di uscita Mercato Online

Xbox 360: Games on Demand – video dimostrativo

Il più volte annunciato servizio di distribuzione digitale di videogiochi “maggiori” (quelli su disco, per intenderci) di Microsoft, dopo aver avuto un’importante conferma sul palco della conferenza stampa tenuta dal colosso di Redmond durante l’E3, ha finalmente un video dimostrativo attraverso il quale possiamo scoprire qualche nuova informazione al riguardo.Trovando ovviamente asilo all’interno del Marketplace