Black Rock: con Split/Second salveremo un genere che sta morendo

Split Second

«Salveremo il genere morente dei giochi di guida». Questo è il credo dei Black Rock Studios, intervistati da Develop riguardo il loro nuovo Split/Second.

Gli sviluppatori britannici ripongono infatti molta fiducia nel gioco, spettacolare arcade di guida annunciato poche settimane fa. «Se guardate i dati di vendita, il genere dei giochi di guida sta morendo» dice Tony Beckwith, capo della software house, «perché escludendo Mario Kart dall'equazione la categoria è messa proprio male. Penso che il genere si debba affidare a qualcosa di nuovo e inventivo che gli possa dare una nuova spinta» .

Split/Second, previsto su PC, PlayStation e e Xbox 360 nel 2010, mette i giocatori nei panni di un pilota che prende parte ad uno spettacolo TV dove la gara automobilistica viene influenzata da esplosioni e devastazioni di ogni genere, utilizzabili per eliminare gli avversari.

«Siamo tutti fan delle corse qui, ma poiché il genere è relativamente stantio -l'evoluzione sta venendo solo da come si personalizzano le auto, cosa che rimuove il giocatore dall'azione - penso che Split/Second farà la cosa opposta», ha concluso il direttore del progetto Nick Baynes. Dopo la pausa vi riproponiamo il trailer di Split/Second.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: