Vigamus celebra Space Invaders a Roma, premio alla carriera per Nishikado

Il museo della storia del videogioco di Roma premia Tomohiro Nishikado, designer di uno dei videogiochi più famosi di sempre.

Space Invaders premiato al Vigamus

Tra qualche giorno cade il 35esimo anniversario di Space Invaders, e per questa domenica a Roma è previsto un evento celebrativo che si svolgerà all'interno del Vigamus, il museo della storia del videogioco inaugurato l'ottobre scorso.

La pietra miliare di Taito verrà festeggiata in un modo speciale: il designer Tomohiro Nishikado riceverà il premio alla carriera e apparirà in una video intervista proiettata in sala in cui "risponderà alle domande e alle curiosità mai conosciute sul videogioco."

L'anniversario del coin-up del 1978 è anche un'opportunità per parlare di storia dei videogioco in una tavola rotonda con ospiti importanti. Oltre al direttore del Vigamus Marco Accordi Rickards ci sarà il critico e conduttore Enrico Ghezzi, il giornalista di Rolling Stone e Il Manifesto Federico Ercole, il diretto marketing di Cinecittà Parchi Francesco GIustino e John Kaminari, event manager del Vigamus nonchè grande esperto di videogiochi nipponici.

Ecco la scaletta dell'evento:

ore 15.00
Apertura evento: presentazione delle attività della giornata

ore 15.30
Proiezione video intervista esclusiva a Tomohiro Nishikado con celebrazione consegna Premio alla Carriera

ore 16.00
Tavola rotonda: Space Invaders: nascita ed evoluzione di un fenomeno. Partecipano Enrico Ghezzi, Federico Ercole, Marco Accordi Rickards. Modera: John Kaminari.

ore 17.00
Quiz su Space Invaders

ore 17.30
Torneo su cabinato originale Space Invaders

ore 18.30
Premiazione con gadget ufficiali da parte di TAITO e chiusura evento

Il Vigamus è in Via Sabotino, 4 a Roma in zona Piazza Mazzini. Maggiori informazioni sull'evento su questa pagina Facebook.

  • shares
  • Mail