J Allard diventa rasta per scommessa

Apparentemente J Allard e N’gai Croal, noto blogger e editor di Newsweek, avevano fatto tempo addietro una scommessa sul successo di PSP. Allard infatti era scettico sulla possibilità di PSP di affermarsi sul mercato con la stessa velocità di Ps2. La scommessa: PSP avrebbe venduto 10 milioni di unità entro lo stesso periodo richiesto alla



Apparentemente J Allard e N’gai Croal, noto blogger e editor di Newsweek, avevano fatto tempo addietro una scommessa sul successo di PSP. Allard infatti era scettico sulla possibilità di PSP di affermarsi sul mercato con la stessa velocità di Ps2.
La scommessa: PSP avrebbe venduto 10 milioni di unità entro lo stesso periodo richiesto alla Ps2 per fare lo stesso, 12 mesi. Chiunque dei due avesse perso la scommessa avrebbe adottato il taglio di capelli dell’altro alla successiva conferenza dell’E3.

Nel 2005 Sony ha annunciato il traguardo dei 10 milioni di console vendute, soltanto che poi Allard ha lasciato lo staff di Xbox per dedicarsi a Zune, di conseguenza non ha mai potuto esibire la sua capigliatura all’E3.
Adesso sulla pagina della sua biografia sul sito della Microsoft è comparsa la sua foto che lo vede indossare un parruccone rasta. Su una cosa però ci ha visto giusto: gli UMD non è che siano andati benissimo.

[via Neo-Gaf]

Ti potrebbe interessare
Rage torna a mostrarsi in immagini
First Person Shooter Guida Mac Os

Rage torna a mostrarsi in immagini

Per la gioia di tutti gli amanti dei titoli dalla giocabilità aperta e dall’ambientazione post-apocalittica (Fallout, S.T.A.L.K.E.R., Metro 2033, Borderlands…), a diversi mesi dalla loro ultima apparizione sulle testate videoludiche i ragazzi di id Software riguadagnano gli onori della cronaca mostrandoci Rage attraverso una nuova galleria immagini. Nonostante alcuni degli scatti in questione siano già