River Rush: nuovo gioco per Natal rivelato dal regista James Gunn


Il regista e sceneggiatore James Gunn ha potuto provare in anteprima un gioco per Natal chiamato River Rush, e ha riportato le impressioni sul suo blog personale.

«Dave e io abbiamo giocato River Rush insieme. È un gioco dove si sta fianco a fianco su un canotto, quindi due persone devono giocare contemporaneamente. Per muoversi a destra si deve fare un passo in quella direzione, e lo stesso per muoversi a sinistra. Mentre si sfreccia giù per le rapide, si deve saltare e acchiappare stelle galleggianti. L'intero canotto salta ogni volta che tu salti»

E ancora:

«Questo gioco è addirittura più divertente di quello in cui si devono dare calci, e a livello fisico è più impegnativo. Infatti direi che il SOLO aspetto negativo di Natal è che molte persone potrebbero dover alzare il culo per giocarlo. Ma per me, una persona a cui piace fare esercizio e giocare, è una sorta di sogno che si realizza»

Continua dopo la pausa, dove Gunn continua ad elogiare le proprietà "fitness" di Natal, e rivela altri dettagli, fra cui addirittura molestie sessuali virtuali!

«Un'ora di gioco con Natal ogni notte aiuterà sicuramente a bruciare calorie. In River Rush l'avatar di Dave era una femmina, probabilmente perché lui si sente una piccola principessa dentro, e improvvisamente ho pensato a quanto sarebbe stato fantastico se il mio avatar potesse molestare il suo. Sono riuscito a far strusciare l'inguine del mio avatar sul sedere di quello di Dave, e i ragazzi di Microsoft sono scoppiati a ridere e hanno detto che era la prima volta che qualcuno faceva una cosa del genere. Ero estremamente orgoglioso di me stesso»

«Natal è un sorprendente pezzo di tecnologia e sarò il primo in coda quando uscirà nei negozi durante le prossime feste. Bayman [di Microsoft, NdR] mi ha detto che ci sono anche giochi di boxe e football in uscita per per Natal, ma io proprio non vedo l'ora di sparare a qualcuno con quel fottuto affare»

...o di molestare sessualmente altri avatar, aggiungiamo noi!

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: