Call of Duty: Ghosts - immagini e video sul multiplayer

Gli Infinity Ward ci mostrano finalmente il comparto multigiocatore del loro prossimo sparatutto in prima persona

Call of Duty: Ghosts - galleria immagini

Come previsto, i vertici di Activision e i boss del team di sviluppo californiano di Infinity Ward hanno tenuto in quel di Los Angeles l'atteso evento di presentazione del multiplayer di Call of Duty: Ghost. Assieme al primo set di immagini e di scene di gioco inerenti le mappe e le modalità previste per il comparto online del loro prossimo FPS multimilionario, gli autori di Ghosts hanno descritto con dovizia di particolari tutte le innovazioni e gli "accorgimenti" adottati dagli IW per rendere ancora più frenetica e soddisfacente l'esperienza di gioco in rete. Eccoveli riassunti:


  • Nuove modalità competitive - Cranked (a ogni uccisione il personaggio guadagna velocità ma per godere di un significativo vantaggio deve effettuarle entro un determinato periodo di tempo), Search & Rescue (deatmatch a squadre in cui il respawn è legato alla raccolta delle piastrine dei propri compagni)

  • Nuova modalità cooperativa - Squads (giocabile da soli con dei bot, in co-op a 6 o in competizione con altri utenti online)

  • Diversamente dai capitoli precedenti della saga, ci si potrà sporgere da una copertura, si avrà la possibilità di saltare un ostacolo in corsa e si potranno effettuare delle scivolate elusive

  • Gli ambienti saranno ricchi di elementi distruttibili e "dinamici", legati cioè all'esecuzione di determinate azioni

  • I profili, i DLC, le statistiche e i salvataggi delle versioni PS3 e X360 saranno cross-gen e, quindi, potranno essere importati su PS4 e XB1 o viceversa


  • Annunciato il Season Pass da 49,99$ o 4000 Punti Microsft. Anche quest'ultimo sarà cross-gen e varrà sia su PS3/PS4 che su X360/XB1

  • Call of Duty App - l'applicazione per tablet e smartphone offrirà tutti gli strumenti necessari per personalizzare l'equipaggiamento, per gestire il clan e per sfogliare le statistiche online del proprio profilo

  • Create a Soldier - il nuovo sistema di customizzazione del personaggio ci permetterà di modificare l'aspetto estetico del soldato con 20.000 diversi elementi, dalle parti anatomiche alle mimetiche. Ad ogni account si potranno associare un massimo di 10 soldati virtuali, ciascuno di essi con il proprio albero di abilità e di punti XP guadagnati sul campo

Prima di lasciarvi, ricordiamo a chi ci segue e a tutti gli interessati che la commercializzazione di Call of Duty: Ghosts è prevista per il 5 novembre su PC, Wii U, PlayStation 3 e Xbox 360, oltreché su PlayStation 4 e Xbox One per quando saranno disponibili le due console next-gen di Microsoft e Sony.

Call of Duty: Ghosts - galleria immagini
Call of Duty: Ghosts - galleria immagini
Call of Duty: Ghosts - galleria immagini
Call of Duty: Ghosts - galleria immagini
Call of Duty: Ghosts - galleria immagini

  • shares
  • Mail