Back to Dinosaur Island, la tech demo VR di Crytek per Oculus Rift è disponibile su PC

Crytek rilascia la tech demo su cui si baserà l’ambizioso progetto VR per Oculus Rift di Robinson: The Journey

Guarda la galleria: Back to Dinosaur Island: VR tech demo – galleria immagini (18-11-2015)

Il 2016 sarà l’anno dei visori per la realtà virtuale. Non è un caso, quindi, se i vertici di Crytek si organizzano per tempo e si preparano all’uscita di Oculus Rift (ma anche di PlayStation VR e, magari, di HoloLens) rilasciando su PC la tech demo gratuita di Back to Dinosaur Island, un’esperienza VR ambientata in una giungla giurassica molto simile allo scenario sci-fi del prossimo videogioco degli autori di Crysis, Robinson: The Journey.

Robinson: The Journey è il nuovo gioco di Crytek per la realtà virtuale

La dotazione hardware richiesta per solleticare il muso del T-Rex che domina lo scenario preistorico di questa tech demo rispecchia le ambizioni di Crytek e le specifiche di Oculus Rift, con la necessità di possedere almeno 16 GB di RAM, un processore Intel Core i7 con 3.40GHz e la versione DK2 di Oculus Rift:

  • Back to Dinosaur Island: VR tech demo – requisiti di sistema Minimi
  • Sistema Operativo: Windows 7, 8 o 10 (64-bit)
    Processore: Intel Core i7-2600K CPU 3.40GHz
    Memoria RAM: 16 GB
    Scheda Video: Nvidia GTX 980 o AMD Radeon R9 290
    DirectX: Version 11
    Disco Rigido: 2 GB di spazio libero
    Note aggiuntive: richiesto Oculus Rift DK2 , versione SDK 0.6 o 0.7 (0.8 compatibile in futuro)

Senza nulla togliere alla tech demo di Back to Dinosaur Island, il piatto forte dell’offerta di Crytek rivolta agli utenti PC che decideranno di dotarsi di un visore Oculus Rift è però rappresentato da Robinson: The Journey, l’avventura VR attesa al lancio nel corso del 2016.

via | Back to Dinosaur Island, pagina Steam

Ti potrebbe interessare
The Elder Scrolls V: Skyrim – nuovi sfondi per il desktop
Pc Ps3 RPG

The Elder Scrolls V: Skyrim – nuovi sfondi per il desktop

La bellezza del primo, strepitoso filmato di gioco di The Elder Scrolls V riecheggia tra le cime innevate di Skyrim e, con la violenza di una valanga, porta a valle diversi sfondi per il desktop prodotti e pubblicati di fresco dai colleghi di Gameranx sulla base degli artwork e dei bozzetti ufficiali di Bethesda. Nonostante

Mirror’s Edge: la recensione
First Person Shooter Ps3 Xbox 360

Mirror’s Edge: la recensione

Il nuovo corso di Electronic Arts è stato annunciato chiaramente: meno affidamento sulle serie trite e ritrite, investimenti su nuove proprietà intellettuali di qualità. Ed ecco che dopo l’ottimo Dead Space arriva Mirror’s Edge, seconda perla che suggella coi fatti questo rinnovamento tanto sbandierato a parole. L’interesse suscitato da Mirror’s Edge è stato incredibilmente alto

Table Tennis per tutti
Senza categoria

Table Tennis per tutti

Si parlava con David di Table Tennis, di una eventuale versione per Wii e dei pittoreschi danni fisici che potrebbe provocare ai polsi dei giocatori. Alla fine lui mi ha segnalato questa versione Shockwave del Ping Pong in cui è possibile sfidare tre avversari di difficoltà crescente. La curva di[…]