David Jaffe: in origine il nuovo Twisted Metal aveva un'ambientazione post-apocalittica


David Jaffe ha rivelato attraverso il suo blog ufficiale che il nuovo Twisted Metal era originariamente pensato come un gioco ambientato in un mondo post-apocalittico, ma il co-direttore Scott Campbell ha insistito per cambiare setting.

Lo stesso Jaffe si è poi convinto che la scelta migliore era adottare l'attuale ambientazione, constatando l'eccessivo numero di giochi post-apocalittici che stanno intasando il mercato.

Non so a voi, ma personalmente questo gioco continua a non convincermi affatto né dal punto di vista tecnico né, tantomeno, da quello di una giocabilità che sembra un molto "previous-gen" e poco fresca. Sarò lieto di essere smentito a inizio 2011, quando Twisted Metal raggiungerà le PS3 di tutto il mondo.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: