QR code per la pagina originale

PlayStation Vita TV: Sony non esclude un lancio europeo e americano

Nuove dichiarazioni di Sony fanno pensare a un ipotetico debutto di PS Vita TV nel 2014: per Masayasu Ito di Sony Computer Entertainment sarà cruciale calcolare i tempi, e se necessario creare un prodotto più adatto al mercato europeo o americano.

,

Le aspettative per un lancio di PlayStation Vita TV al di fuori del territorio giapponese potrebbero essere meno negative di quanto si pensava poco più di una settimana fa. Il CEO Andrew House ci aveva fatto pensare al peggio, ma alcune dichiarazioni raccolte oggi da Engadget in una breve intervista a Masayasu Ito, boss della Business Division 1 di Sony Computer Entertainment, sembrano puntare ad un lancio internazionale in un futuro non così remoto.

“Durante la presentazione di ieri gli utenti europei e americani hanno mostrato grande interesse [verso PS Vita TV], più di quanto ci aspettassimo, e c’è stata una forte richiesta per il prodotto” — ha affermato Itu. “Certamente stiamo riflettendo su un lancio in Europa e Stati Uniti, ma ci sarà da calcolare i tempi e tenere d’occhio l’ambiente con molta attenzione”.

Tuttavia la PS Vita TV destinata al mercato internazionale potrebbe essere differente da quella annunciata, sopratutto sotto il profilo dei servizi integrati come il cloud gaming (leggi Gaikai), o altri contenuti più assimilabili a quelli di una piattaforma smart TV che dovranno essere adattati alle esigenze degli altri mercati.

PlayStation Vita TV per il momento sarà destinata al solo mercato giapponese, dove arriverà a partire dal 14 novembre in una versione base da 9954 Yen (circa 70€) e in un bundle speciale da 14980 Yen (circa 125€), che comprende una memory card Vita da 8GB e un controller DualShock 3.

Via | Engadget

Video:10 games that must be on the SNES Mini!