Alan Wake 2 sarà "molto strano"

Alan Wake: nuove immagini
Nonostante il gioco non sia stato ancora confermato ufficialmente né da Microsoft né da Remedy, lo sceneggiatore Mikko Rautalahti ha parlato a lungo di Alan Wake 2, dipingendolo come "molto strano":

«La saga di Alan Wake non è finita col primo capitolo. È una storia troppo grande per un gioco solo, e vogliamo renderla molto strana, e spaventosa, e meravigliosa»

E continua:

«Vorrei dire però che se i nostri uffici fossero spazzati via dal pianeta terra e rimanesse solo questo primo gioco, sarebbe comunque un ottimo prodotto stand alone. So che alcune persone la pensano diversamente, ma il finale non è inteso come un enorme cliffhanger [in termini cinematografici: "interruzione brusca in corrispondenza di un colpo di scena o di un altro momento culminante caratterizzato da una forte suspense", NdR], è proprio il finale di quella storia. Abbiamo un percorso della storia ben definito e le strane e orribili cose che accadono ad Alan, e cosa lui deve fare per mettere tutto a posto. E poi dovrà fare qualcos'altro. Ci arriveremo quando sarà il momento»

Che dire... noi siamo qui che aspettiamo!

  • shares
  • Mail
171 commenti Aggiorna
Ordina: