Pokemon X e Y primo in Giappone in tutto il 2013: grandi risultati per un grande gioco

Grandi risultati per Pokemon X e Y in Giappone

foto pokemon x e y

Tutti voi sapete che con Pokemon X e Y Nintendo e The Pokemon Company hanno fatto dei passi da gigante: l'avventura con le fantastiche creatura tascabili è stata ben realizzata in tutti i suoi aspetti, dal gameplay - che è migliorato tantissimo (anche se forse è stato incentrato un po' troppo sull'online - alla trama. E i risultati si son visti nelle festività natalizie in Giappone, visto che il gioco per Nintendo 3DS ha piazzato oltre 150mila unità, per un totale di quasi quattro milioni di copie, secondo Famitsu.

Numeri davvero incoraggianti, se considerate che X e Y sono arrivati quarti, dopo aver superato grandi IP che vedete in classifica (23-29 dicembre):


  1. The Legend of Zelda: Link Between Worlds — 225.418 (3DS);

  2. Puzzle & Dragons Z — 198.968 (3DS);

  3. Final Fantasy X/X-2 HD Remaster — 182.638 (PS3);

  4. Pokemon X and Y — 156.483 (3DS);

  5. Final Fantasy X/X-2 HD Remaster — 134.645 (Vita);

  6. Wii Party U — 87.262 (Wii U);

  7. New Super Mario Bros. U — 75.131 (Wii U);

  8. Super Mario 3D World — 71.159 (Wii U);

  9. Monster Hunter 4 — 40.338 (3DS);

  10. Animal Crossing: New Leaf — 37.300 (3DS).


In tutto il 2013, poi, la situazione si è rivelata ancora migliore:


  1. Pokemon X e Y (3DS) - 3.976.829;

  2. Monster Hunter 4 (3DS) - 3.293.312;

  3. Animal Crossing: New Leaf (3DS) - 1.730.182 (Totale dal lancio: 4.017.159);

  4. Tomodachi Collection (3DS) - 1.580.067;

  5. Dragon Quest VII (3DS) - 1.227.377;

  6. Puzzle & Dragons Z (3DS) - 1.005.697;

  7. Luigi's Mansion: Dark Moon (3DS) - 982.737;

  8. Grand Theft Auto V (PS3) - 605.882;

  9. New Super Mario Bros. U (Wii U) - 584.479 (Totale dal lancio: 965.794);

  10. Wii Party U (Wii U) - 518.766.


Pokemon X e Y, insomma, è in testa nelle classifiche giapponesi

, e non immeritatamente: questo accresce le aspettative nei confronti dei prossimi titoli, e le speranze che i team di sviluppo continuino a lavorare come hanno sempre fatto finora. Speriamo bene!

Via | Nintendo Life

  • shares
  • Mail