Xbox One, Microsoft punta sul realismo nell’ultimo inquietante spot

Ecco l'ultimo spot realizzato da Microsoft per promuovere la nuovissima Xbox One.

La promozione della nuovissima Xbox One continua senza sosta e per l’ultimo spot pubblicitario Microsoft ha deciso di puntare sul realismo della console da poco arrivata sul mercato, sottolineando come se i giochi fossero ancora più realisti di così, sarebbero reali.

Il gioco scelto per l’occasione è Ryse: Son of Rome (qui la nostra videorecensione), che in quanto a sangue e sudore ha pochi rivali sulla nuova console di casa Microsoft.

Il giocatore, questo il succo del video, è talmente immerso nella sessione di gioco da avere vere e proprie allucinazioni e ritrovarsi sul corpo le ferite inflitte al proprio personaggi. La tagline, infatti, recita:

Se fosse ancora più realistico, sarebbe reale.

Tutti concordi nell’esaltare il realismo della nuova Xbox One?

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: