Nintendo: Apple ci preoccupa più di Microsoft


Dalle pagine della rivista finanziaria Forbes, il presidente di Nintendo of America Reggie Fils-Aime dichiara che il principale concorrente per la grande N non è Microsoft, bensì Apple:

«Se credo che nel futuro prossimo Apple possa preoccuparci più di Microsoft? Assolutamente. Anche se Apple e il suo rinnovato interesse nei videogiochi non sia l'unico problema di Nintendo»

Che il colosso dei videogiochi per eccellenza sia veramente preoccupato di Apple e del suo sempre crescente appeal per i "casual gamer"? Forse per Nintendo lanciare a marzo il 3DS, sicuro blockbuster a livello mondiale, non è una garanzia sufficiente?

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: