Daylight: la versione PS4 in nuove immagini

Gli Zombie Studios ci mostrano le terrificanti ambientazioni del loro prossimo survival horror a mondo aperto

Approfittando dello spazio mediatico concessogli dai curatori del PlayStation Blog ufficiale, l'autrice di Daylight Jessica Chobot ha mostrato alcune immagini di gioco tratte dalla versione PS4 del titolo e illustrato il processo creativo portato avanti dai ragazzi degli Zombie Studios per dare forma alle ambientazioni di questo interessante survival horror in prima persona.

Nel descrivere i passaggi compiuti per stendere il canovaccio narrativo di Daylight, Jessica Chobot ha così svelato alcuni aspetti dell'avventura legati, ad esempio, alle "possibilità esplorative" del giocatore e alla capacità, da parte del nostro alter-ego, di servirsi degli oggetti presenti nella mappa per trovare la via della salvezza e sfuggire all'influsso malefico delle entità oscure che gli daranno la caccia.

Daylight: galleria immagini

Gli eventi che si susseguiranno nel corso della storia di Daylight, così come abbiamo avuto modo di scoprire nel corso di quesi mesi, avverranno all'ombra del Mid Island Bay Hospital, un complesso costruito all’inizio del secolo scorso e rimasto in funzione fino al 1948, ossia fino al giorno della fuga in massa dello staff dell’ospedale causata dalle spaventose apparizioni di fantasmi susseguitesi per tutti gli anni ‘40 in conseguenza del rovesciamento di un traghetto e della morte in mare di 1000 tra pazienti, dottori e parenti dei malati.

Una volta ritornati ai giorni nostri, lo scopo dell’utente sarà quello di interpretare il ruolo di Sarah Gwynn, una donna risvegliatasi misteriosamente in una delle stanze dell’ospedale dismesso di Mid Island Bay. Dal punto di vista squisitamente tecnico e ludico, il titolo sarà spinto dall’Unreal Engine 4 e proporrà un sistema di gioco caratterizzato da ambienti, stanze, enigmi e fantasmi generati casualmente per accrescere il senso di angoscia provato dall’utente.

La commercializzazione di Daylight è prevista nei prossimi mesi su PC e in esclusiva console su PlayStation 4.

  • shares
  • Mail