Alien: Isolation torna a mostrarsi in foto

Il claustrofobico survival horror di Creative Assembly in una serie tutta nuova di scatti di gioco

Con le immagini che trovate quest'oggi in galleria, gli sviluppatori inglesi di Creative Assembly ci offrono un simpatico giro turistico tra i terrorizzanti corridoi della stazione spaziale su cui sarà ambientato Alien: Isolation (la Sevastopol) per immergerci nella spietata dimensione del loro prossimo survival horror in prima persona.

Sfogliando questi scatti possiamo ammirare la protagonista del titolo, la giovane figlia di Ellen Ripley (Amanda), alle prese con il codice di sblocco di una porta adiacente al corpo di un androide tranciato in due come il povero Bishop di Aliens - Scontro Finale.

Alien: Isolation - galleria immagini

Il progetto di Isolation, stando alla descrizione che ne hanno fatto in queste settimane gli stessi vertici degli studios britannici, proverà a smarcarsi dalla mediocrità che ha caratterizzato le ultime iterazioni videoludiche della saga di Alien ritornando alla tensione e all'orrore proposti da Ridley Scott nel cult cinematografico del '79. Le buone intenzioni dei Creative Assembly troveranno testimonianza nella totale assenza di elementi legati al genere degli sparatutto: per riuscire a sopravvivere allo Xenomorfo che infesta la Sevastopol, infatti, dovremo lavorare d'ingegno e utilizzare nel migliore dei modi i pochi strumenti di analisi dell'ambientazione in nostro possesso (una torcia e un vecchio rilevatore di prossimità) per battere in astuzia la mostruosa creatura che ci darà la caccia per tutta la durata dell'avventura dato che la protagonista, non avendo a disposizione alcun tipo di arma da fuoco o da taglio, non potrà ucciderla in nessun modo.

Prima di lasciarvi alle restanti immagini in galleria, vi ricordiamo che l'uscita di Alien: Isolation è prevista nella seconda metà del 2014 su PC, PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4 e Xbox One.

  • shares
  • Mail