PlayStation 4 a quota 6 milioni, in Giappone soprattutto universitari tra gli acquirenti

Grandi risultati per PlayStation 4 in tutto il mondo: la console è a quota 6 milioni

Finalmente riusciamo ad avere più dati su PlayStation 4, soprattutto dopo che ieri abbiamo spiegato che la console è andata sold out in Giappone perché i rifornimenti non sono proprio il massimo. Le statistiche sono positive, e fanno ben sperare, fortunatamente, nel futuro della console: parliamo, pensate, di sei milioni di unità vendute in tutto il mondo dal 15 novembre al 2 marzo 2014 (e questi dati includono anche le piattaforme vendute nelle Terre del Sol Levante, vale a dire 370mila pezzi).

Sony Computer Entertainment Japan and Asia ha rilasciato un comunicato ufficiale, quindi non si tratta di rumor o voci di corridoio; il comunicato, per di più, ha anche rivelato qualcosa in merito alla vendita software: relativamente al periodo preso in considerazione, sono stati ben 13.7 milioni i titoli venduti, con 100 milioni di sessioni di gioco condivise e oltre 56 milioni di visualizzazioni totali; Sony ha pure sottolineato l'aumento delle iscrizioni al servizio PlayStation Plus, che permette - come ben sapete - di scaricare a costo zero contenuti premium e ottenere anche vantaggi esclusivi.

Gli studenti universitari amano PlayStation 4


ps4
Media Create

, invee, si è soffermata sulle vendite nipponiche ed è arrivata alla conclusione che nella settimana di lancio delle 309mila 154 console vendute la maggior parte sarebbe stata acquistata da studenti universitari; il debutto, comunque, non è stato eccellente: parliamo 122mila unità in bundle con PlayStation Camera e 187mila in versione standard, ma l'attach rate (numero di copie vendute rispetto al numero totate di console) è piuttosto basso rispetto al passato: siamo a 0.70, a fronte dello 0.82 di PlayStation 3 e 0.92 di PlayStation Vita. Niente di preoccupante, ma un neo dovevamo pur trovarlo, no?

Via | Siliconera | DualShockers

  • shares
  • Mail