Project CARS sarà uno dei primi giochi a supportare Project Morpheus per PlayStation 4

Project CARS su PlayStation 4 supporterà pienamente Project Morpheus: ecco come.

Project CARS di Slightly Mad Studios sarà uno dei primi giochi a supportare ufficialmente Project Morpheus, visore di realtà virtuale annunciato da Sony durante la GDC 2014. Il team di sviluppo, al lavoro ormai da diverso tempo sulla simulazione di guida, ha presentato così la notizia:

"Siamo fieri di annunciare che Project CARS supporterà Project Morpheus, dando ai giocatori una prospettiva nuova e coinvolgente sulle sensazioni che si hanno nel sedere alla guida di una macchina di alta cilindrata che sfreccia in bellissime ambientazioni.

La realtà virtuale calza a pennello ai giochi di guida, considerando che il mondo del gioco corre letteralmente addosso al giocatore dalla distanza, e il senso di profondità e velocità aumentato dalla visione stereoscopica lo rende incredibilmente reale e tangibile. Quando gareggi, hai una percezione migliore delle distanze e della posizione."

I ragazzi di Slightly Mad Studios promettono dunque un'esperienza particolarmente coinvolgente, anche grazie ad alcuni accorgimenti che saranno parte delle meccaniche di gioco:

"Con le nostre videocamere interne non solo sarà possibile guardare intorno all'abitacolo con una prospettiva in prima persona, ma usando il tracciamento della testa con PlayStation Camera sarà anche possibile muoversi all'interno dell'abitacolo, guardare più da vicino a qualche dettaglio o voltarsi per guardare fuori dal vetro posteriore."

Project Cars arriverà su PlayStation 4, PC, Xbox One e Wii U a novembre: per Project Morpheus, invece, una data d'uscita non è ancora stata annunciata.

Project CARS

  • shares
  • Mail