H-Hour: World's Elite - il successore spirituale di SOCOM approda su Steam Greenlight

I SOF Studios ci mostrano il loro prossimo sparatutto tattico in terza persona

Dopo aver festeggiato il successo della campagna di raccolta fondi avviata nei mesi scorsi su Kickstarter per garantire un futuro al progetto di H-Hour: World's Elite, gli sviluppatori indipendenti degli studi SOF tentano la strada di Steam Greenlight per conquistare gli utenti del famoso portale di Valve proponendo loro questo titolo che, a tutti gli effetti, può essere considerato il successore spirituale di SOCOM.

Al timone di questo progetto ci sarà David Sears, una vecchia conoscenza per tutti gli appassionati di sparatutto tattici fortemente orientati al gioco di squadra: gli anni passati al timone degli ormai sciolti Zipper Interactive ne hanno fatto il maggiore esperto di questo particolare genere di action in terza persona ad ambientazione bellica.

H-Hour: World's Elite - galleria immagini

Il team di Sears promette di offrirci un'esperienza di gioco autentica: i colpi sparati dai soldati, ad esempio, seguiranno una traiettoria balistica, l'entità delle ferite causate dalle pallottole verrà determinata dal calibro e dall'area colpita e gli strumenti in dotazione ad ogni utente, infine, saranno ispirati al reale equipaggiamento delle truppe della NATO e dei reparti scelti degli eserciti occidentali.

Se la campagna avviata di recente su Steam Greenlight si dimostrerà vincente, i SOF Studios contano di pubblicare H-Hour: World's Elite entro la fine dell'anno. Il titolo, almeno inizialmente, sarà proposto in esclusiva su PC per poi essere trasportato su PlayStation 4 qualora il progetto dovesse incontrare il favore del pubblico: nel frattempo, gustiamoci le immagini e le scene di gioco inedite dateci in pasto dagli esperti sviluppatori del gruppo indie di Sears.

  • shares
  • Mail