Sunset Overdrive: l'esclusiva Xbox One di Insomniac Games in immagini e video

L'atipico sparatutto in terza persona di Insomniac Games in esclusiva per Xbox One si mostra per la prima volta in foto e in video

Lasciatisi alle spalle l'improvvida esperienza di Fuse, i ragazzi di Insomniac Games tornano al centro della scena mediatica per mostrarci le primissime immagini e scene di gameplay di Sunset Overdrive, l'atipico sparatutto in terza persona che proporranno nei prossimi mesi agli utenti di Xbox One.

Il curioso plot narrativo steso dagli autori di Insomniac avrà per protagonista un ex rappresentante della Fizzco, una multinazionale produttrice di bibite riuscita, per sbaglio, a trasformare tutti gli abitanti di Sunset City in zombie famelici dopo aver offerto loro una degustazione gratuita del loro ultimo energy drink, il famigerato Overchange Delirium XT. A noi, e a tutti coloro che decideranno di seguirci in rete, spetterà l'ingrato compito di liberare le strade di Sunset City dalle orde di mostri utilizzando tutta una serie di armi modulari che definire stravaganti sarebbe un eufemismo.

Sunset Overdrive: galleria immagini

Scorrendo le scene di gioco, gli artwork e le immagini dateci in pasto dagli sviluppatori californiani, si notano delle forti assonanze stilistiche, e non solo, con Ratchet & Clank (per l'originalità delle armi), BioShock Infinite (per l'utilizzo dei cavi nelle sparatorie e negli spostamenti dell'eroe), Resistance (per le fattezze dei mostri da abbattere) e persino con Spyro (per le sessioni platform tra un combattimento e l'altro).

Con ogni probabilità, la data di lancio di Sunset Overdrive sarà annunciata durante l'E3 che si terrà tra un mese in quel di Los Angeles: non serve possedere delle particolari doti paragnostiche, però, per intuire che il titolo, quasi sicuramente, arriverà su Xbox One a fine anno, nel corso del fruttuoso periodo natalizio.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

  • shares
  • Mail