The Witcher 3: Wild Hunt - CD Projekt conferma l'assenza di esclusive legate a una singola piattaforma

Gli sviluppatori della celebre saga ruolistica di Geralt di Rivia dimostrano di credere ancora al concetto di "uguaglianza videoludica"

Interpellato dai colleghi di Eurogamer in merito alle strategie commerciali che i vertici di CD Projekt contano di perseguire con i contenuti aggiuntivi e le espansioni che accompagneranno le settimane e i mesi successivi al lancio di The Witcher 3: Wild Hunt, il co-fondatore della compagnia, Marcin Iwinski, ha chiarito una volta per tutte che non ci sarà alcun tipo di esclusiva (temporale o "definitiva") che favorisca gli utenti di una delle tre versioni di questo attesissimo GDR a mondo aperto.

"Vogliamo trattare tutti i giocatori di The Witcher 3 allo stesso modo. Per questo, non andremo a proporre contenuti esclusivi per questa o per quella piattaforma, nè tantomeno vogliamo ritardare artificialmente l'uscita di una versione per favorire i produttori delle altre perchè c'è qualcuno che ci paga per farlo. Tutto ciò va contro i nostri valori e di certo non stiamo facendo una cosa simile. Quello che stiamo facendo in termini di collaborazione con le terze parti e di marketing sarà sotto gli occhi di tutti coloro che seguiranno l'E3 2014..."

The Witcher 3: Wild Hunt - gli sviluppatori spiegano i motivi del ritardo

The Witcher 3: Wild Hunt - galleria immagini

Le ultime dichiarazioni di Iwinski sui rapporti intessuti da CD Projekt con i colossi del settore non fanno che riportarci alla mente le splendide scene di gameplay di The Witcher 3 mostrateci durante la conferenza tenuta da Microsoft nel corso dell'E3 2013, un'esperienza che con ogni probabilità verrà ripetuta durante il prossimo E3 che si terrà tra il 9 e il 12 giugno.

Nel frattempo, ricordiamo che The Witcher 3: Wild Hunt, salvo ulteriori ritardi, dovrebbe vedere la luce dei negozi nel mese di febbraio del 2015 su PC e in esclusiva per console current-gen su PlayStation 4 e Xbox One.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

  • shares
  • Mail