Game of War: Fire Age, spende 37mila euro per giocare al free to play

Gioca a Game of War: Fire Age e spende quasi 40mila euro di acquisti in app

Game of War Fire Age

Qualcuno conoscerà senz'altro Game of War: Fire Age. Si tratta di un free to play strategico, di guerra per chi non lo avesse mai provato, che ha ottenuto buone recensioni dall'utenza e che sembra aver appassionato non pochi esperti del genere. Uno in particolare, a dire il vero, visto che oggi non pochi siti e testate stanno parlando di un ragazzo che pare aver speso circa 37mila euro per il gioco: non 37 euro, ma mille volte tanto.

Sapete bene cos'è un free to play: si tratta di un gioco che è accessibile gratuitamente nella sua versione base, ma che per essere completato al cento per cento necessita di acquisti in app; il giocatore, insomma, deve usare del credito per entrare in possesso di potenziamenti, armi, monete e tutti quei contenuti che rendono l'esperienza utente molto più bella e divertente.

Approfondisci: scopri l'Università dei videogiochi a Salerno

Stando a quanto riporta la testata belga Nieuwsblad.be, pare che il giocatore in questione, un quindicenne del Belgio, abbia usato la carta di credito del nonno, arrivando a spendere i già citati 37mila euro: i dati della carta erano stati forniti dalla mamma, che, ingenuamente (ma non è certo una colpa in questi casi), gli aveva chiesto aiuto per acquistare degli e-Book. Il ragazzino avrebbe poi associato la carta di credito a iTunes, arrivando a spendere in soli due mesi una somma del genere: al momento, sembrerebbe non trattarsi di una bufala, anche se lo speriamo vivamente.

Via | Kotaku

  • shares
  • Mail