Halo 5: Guardians, nuove indiscrezioni sul gameplay in vista dell’HaloFest

Le ultime indiscrezioni sul multiplayer di Halo 5: Guardians mandano su tutte le furie i fan più accaniti della saga.

Tra poche ore, alla vigila dell’uscita di Halo: The Master Chief Collection, l’HaloFest 2014 ci fornirà tutte le informazioni su questa attesa collezione che, oltre a farci ridere l’intera storia della saga, ci garantirà l’accesso alla beta multiplayer di Halo 5: Guardians dal 29 dicembre al 18 gennaio prossimi.

Come accade sempre in occasione di titoli così importanti, tenere a freno i leak non è caso facile e poche ore fa alcuni video del gameplay di questo nuovo capitolo sono trapelati online. 343 Industries e Microsoft si sono subito mossi per rimuoverli, ma il danno era già stato fatto.

Nonostante la pessima qualità dei leak, abbiamo potuto scoprire qualcosa in più sulle armi di cui saremo dotati, piccoli dettagli che hanno fatto andare su tutte le furie i fan più accaniti, a cominciare dal mirino assistito con tanto di guida luminosa.

halofest-2014-940x520 (1)

I fan sono insorti e hanno preso d’assalto i canali ufficiali di 343 Industries, lamentando come da quel che si è visto Halo 5: Guardians si sia avvicinato a un’altra popolare saga non propriamente amata dagli estimatori di Halo, Call Of Duty.

A mettere un freno, per ora, alle polemiche, ci ha pensato Bonnie Ross, fondatore di 343 Industries, via Twitter:

Gli ha fatto eco il capo dello studio, Josh Holmes:

Nessuna penalità per l'Hip Fire, nessuna penalità di movimento durante la mira, nessun passo indietro. Sintonizzatevi per il gameplay reveal della beta di Lunedì all'Halo Fest.

A questo punto non ci resta che attendere l’inizio dell’HaloFest 2014, che sarà trasmesso in streaming su Xbox Live, Xbox.com e Twitch a cominciare dalle 8 di domani, ora italiana. Qui trovate il programma completo dell’evento.

  • shares
  • Mail