Battlefield Hardline: immagini e video sulla campagna principale

Visceral Games ci offre un assaggio della campagna singleplayer del prossimo sparatutto poliziesco targato EA

I ragazzi di Visceral Games provano a strappare un po' di visibilità mediatica alla Master Chief Collection di Halo, a Call of Duty Advanced Warfare e all'imminente Far Cry 4 (solo per rimanere in tema di sparatutto) attraverso la pubblicazione di una nuova infornata di scatti e di scene di gioco di Battlefield Hardline.

Gli screenshot e gli spezzoni di gameplay propostici dalla sussidiaria californiana di Electronic Arts vertono entrambi sugli eventi che saremo chiamati a vivere nel corso della campagna principale di Hardline impersonando Nick Mendoza, un giovane detective della polizia di Miami impegnato in una lotta senza quartiere contro cartelli del narcotraffico, feroci bande di rapinatori di banche e ricettatori di auto rubate.

Guarda le nuove immagini di gioco di Battlefield Hardline dedicate alla campagna principale

Battlefield Hardline: galleria immagini

Oltre ai protagonisti della campagna principale, sul cui ruolo all'interno della trama preferiamo sorvolare per evitarvi fastidiosi spoiler, gli scatti odierni guardano al sistema di personalizzazione dell'equipaggiamento a cui potremo ricorrere prima di intraprendere ogni missione e alla bontà di un HUD completamente riformulato per consentirci una migliore fruizione degli strumenti di indagine a cui faremo ricorso nel prosieguo della storia. Dal punto di vista strettamente ludico, ciò che conta maggiormente è però la promessa di una campagna principale particolarmente "aperta", capace cioè di essere portata a compimento decidendo in completa autonomia l'approccio da adottare di missione in missione e, in taluni casi, persino delle strade da percorrere per raggiungere gli obiettivi designati.

Il lancio di Battlefield Hardline è previsto per il 19 marzo su PC, PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4 e Xbox One.

Approfondisci - Battlefield Hardline: ecco 10 miglioramenti introdotti grazie ai suggerimenti degli appassionati

  • shares
  • Mail