The Elder Scrolls V: Skyrim - nuove informazioni da OPM

The Elder Scrolls V: Skyrim - galleria immagini

Ripresici a fatica dallo stranissimo contest neonatale lanciato da Bethesda per pubblicizzare con ironia il prossimo capitolo della saga di The Elder Scrolls, vi offriamo un breve riassunto delle caratteristiche inedite delle meccaniche di gioco e del motore grafico di Skyrim descritte dai colleghi della versione francese di Official PlayStation Magazine nel prossimo numero della loro rivista:


  • Ci saranno tanti incantesimi inediti per la saga: ad esempio, con "Trappola di Ghiaccio" potremo creare delle "mine a innesco" che esploderanno in mille dardi di ghiaccio quando il nemico vi passerà sopra, con "Furia" indurremo gli avversari a scontrarsi gli uni contro gli altri, con "Magnetismo" il fuoco amico verrà deviato contro i nemici e con "Circolo di Protezione" creeremo un campo energetico che non permetterà agli altri di avvicinarsi a noi per un breve periodo di tempo

  • Ci saranno alcune armi dai poteri "nascosti" che potranno essere scoperti solo studiandone le caratteristiche nel menù tridimensionale o utilizzandole ripetutamente in battaglia

  • Non ci si potrà parare se si equipaggerà un incantesimo su una mano e un'arma sull'altra: bisognerà avere uno scudo o, al massimo, due spade

Seguiteci dopo la pausa per le restanti informazioni di TES V: Skyrim snocciolate dai redattori di OPM, scremate naturalmente da tutte le indiscrezioni sulla narrazione principale ad alto tasso di spoiler.

The Elder Scrolls V: Skyrim - galleria immagini

The Elder Scrolls V: Skyrim - galleria immagini
The Elder Scrolls V: Skyrim - galleria immagini
The Elder Scrolls V: Skyrim - galleria immagini
The Elder Scrolls V: Skyrim - galleria immagini


  • Le taverne ricopriranno un ruolo importantissimo nel gioco: oltre che per ubriacarsi come boscaioli norvegesi, offriranno tante missioni secondarie e informazioni utili per proseguire nella narrazione principale. Si potranno persino origliare le conversazioni altrui, sperando naturalmente di non essere scoperti...

  • Le azioni abitudinarie degli NPC non saranno solo eventi fini a se stessi ma avranno anch'essi un ruolo nella trama: per capire quali misteri nasconda una comunità, ad esempio, basterà seguire a distanza le passeggiate mattutine del capo clan, o le conversazioni di sua moglie mentre prepara il pane...

  • Le nostre azioni determineranno il modo in cui i personaggi non giocanti ci vedranno: comportandoci male o entrando in un villaggio da perfetti sconosciuti, gli abitanti del luogo ci daranno pochissime informazioni o, più semplicemente, trascureranno la nostra presenza

  • Si potranno compiere in proprio delle azioni "sociali" come cucinare, fare il boscaiolo, intagliare il legno, lavorare in miniera e battere il ferro

  • Graficamente parlando, il titolo sarà curato sotto ogni aspetto: quando il vento sarà più forte, ad esempio, vedremo formarsi delle increspature sempre più marcate sulla superficie dei laghi e dei fiumi

  • Gli incontri con i draghi non saranno scriptati: ad esempio, attaccheranno le città in tempi e modi sempre diversi

  • La vita degli abitanti dei villaggi attaccati dai draghi sarà letteralmente stravolta: i prezzi dei generi alimentari e delle materie prime crescerà a dismisura, si sbloccheranno tante missioni random di soccorso, ci saranno saccheggi e fenomeni di sciacallaggio dalle bande di criminali limitrofe, gli animali selvatici saranno attratti dalle carcasse dei morti e si avvicineranno pericolosamente ai confini cittadini e via discorrendo...

  • Il sistema economico di Skyrim sarà molto più complesso di quello di Oblivion: ad esempio, uccidendo un commerciante di pelli costringeremo gli abitanti di quel paese a rivolgersi ai negozi dei villaggi vicini che, di conseguenza, aumenteranno i prezzi sia in maniera diretta (in questo caso, delle pelli) che indiretta (dell'acqua per i viandanti o delle armi e delle armature in pelle)

  • Le missioni si influenzeranno a vicenda non solo per il "karma" ma anche in base ai delicati rapporti di forza che mantengono in equilibrio precario le varie comunità (se ad esempio i cittadini del villaggio A sono gelosi dell'accesso all'acqua degli abitanti della città B, aiutando i paesani di B attireremo a noi le ire dei cittadini del villaggio A e viceversa)

  • Saranno previsti eventi meteorologici "locali" ed estemporanei: nelle pianure si potrebbe formare la nebbia in qualsiasi momento, sulla cime delle montagne ci potrebbero essere improvvise folate di vento, i laghi potrebbero ghiacciare da un momento all'altro...

  • Il livello massimo raggiungibile dal nostro personaggio sarà 100: il numero di perk e di abilità è però così vasto da imporre gli utenti desiderosi di sbloccarli tutti a reiniziare daccapo l'avventura, dopo aver raggiunto il livello 100, almeno altre 3 volte

La commercializzazione di The Elder Scrolls V: Skyrim è prevista per l'11 novembre su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

via | Gaming Everyting

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: