Total War: Attila - diplomazia e politica nel nuovo video-diario di sviluppo

I ragazzi di Creative Assembly ci illustrano in video le novità "diplomatiche" del loro prossimo strategico ad ambientazione storica

Con ancora negli occhi le immagini e le scene di gioco tratte dai bonus per i preordini di Total War: Attila, ci reimmergiamo nella violenta dimensione strategica del prossimo capolavoro annunciato degli studios di Creative Assembly per scoprire quali saranno gli elementi di innovazione che andranno a impreziosire la giocabilità del titolo attraverso delle opzioni politiche, gestionali e "diplomatiche" completamente inedite.

Stando a quando descrittoci dal team inglese che ha dato i natali a questa iconica saga strategica, l'episodio dedicato al Re degli Unni e al suo inarrestabile esercito sarà contraddistinto dall'introduzione dell'albero genealogico delle famiglie e dei condottieri più valorosi, oltrechè di un albero di abilità sia per i generali che per i senatori (o le omologhe figure di potere degli altri popoli europei) con tratti caratteriali, bellici e di mediazione politica da sviluppare tra una battaglia campale e un assedio.

Total War: Attila - galleria immagini

In aggiunta a tutto ciò, il titolo proporrà mappe ancora più vaste, una più evoluta intelligenza artificiale delle unità, una nuova gestione degli effetti particellari e fisici correlati alle fiamme, un motore fisico più realistico (specie nella rappresentazione a schermo delle strutture bruciate o prese d'assalto) e importanti migliorie al modulo strategico e gestionale.

Total War: Attila sarà disponibile a partire dal 17 febbraio del 2015 in esclusiva su PC: coloro i quali decideranno di unirsi in anticipo ai ranghi del Re degli Unni effettuando il preordine del titolo potrà scaricare gratuitamente il Pacchetto cultura Antenati Vichinghi, un corposo DLC che andrà ad aggiungere tre nuove fazioni giocabili corrispondenti ad altrettante popolazioni dell'Europa del Nord, ovverosia i Dani, gli Iuti e i Geti. Ciascuna delle bellicose fazioni norrene che ci verranno proposte in questa espansione, esattamente come quelle che ritroveremo nel titolo liscio, saranno contraddistinte dal loro set esclusivo di unità di terra e navali, così come da caratteristiche culturali e missioni specifiche che gli consentiranno di sferrare violenti attacchi contro i loro nemici e lanciarsi in lunghe campagne che prevederanno razzie, incendi e saccheggi.










  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: