Microsoft porterà un visore di realtà virtuale all'E3 2015?

Microsoft starebbe lavorando per presentare il suo visore di realtà virtuale all'E3 2015.

Oculus Rift

Oculus Rift è stato il primo, al quale ha fatto seguito poi Project Morpheus di Sony: la realtà virtuale di fatto è già qui da tempo, e non stupisce affatto che anche Microsoft voglia lanciarsi all'interno di questo settore.

Ne parla il solito DigiTimes, secondo il quale l'azienda di Redmond starebbe lavorando a un proprio visore di realtà virtuale da presentare in occasione dell'E3 2015, fissato per il mese di giugno. La voce di corridoio arriverebbero da fonti interne alla catena di produzione, dalle quali emergono anche ulteriori dettagli sul dispositivo.

A occuparsene sarebbe infatti il team di Microsoft dedicato all'hardware, lo stesso che lavora allo sviluppo del tablet Surface. Non sarebbe comunque la prima volta che Microsoft sperimenti qualcosa all'interno delle proprie mura, come il famoso progetto Fortaleza dedicato come descritto a suo tempo a una sorta di occhiali 3D associati in qualche modo a Kinect, dotati di connettività Wi-Fi e/o 4G.

L'arrivo di Project Morpheus di Sony non è avvenuto e non c'è ancora una data d'uscita per la periferica destinata a connettersi con PlayStation 4, mentre nel frattempo Facebook e Oculus VR pianificano di far uscire Oculus Rift nel 2015.

Via | Gematsu.com

  • shares
  • Mail