Max Payne 3: nuove scansioni e informazioni da EDGE

Max Payne 3: scansioni da EDGE

Ritornati sulla scena mediatica con la doppia immagine di Max Payne 3 dataci in pasto la fine del mese scorso, i ragazzi di Rockstar Vancouver approfittano delle pagine del numero di aprile di EDGE per mostrarci una nuova serie di scatti di gioco dedicati al loro prossimo, atteso sparatutto in terza persona. Le informazioni che troverete qui sotto, invece, provengono dalle considerazioni cui si sono lanciati i nostri colleghi inglesi per rimpinguare di dettagli questo speciale:


  • Il titolo si colloca ad otto anni di distanza dalle vicende conclusive del precedente episodio: per colpa dei suoi eccessi di collera e per la sua passione per la bottiglia, Max Payne è stato scaricato dalla polizia di New York. Adesso lavora al soldo di ricchi "uomini d'affari" di San Paolo, Brasile

  • In una delle azioni mostrate ai giornalisti di EDGE, Max ha dovuto salvare la moglie di un cliente portando il riscatto ai suoi carcerieri

  • Le sequenze in Bullet-cam saranno molto più accese ed avranno un ruolo determinante nella trama e nella risoluzione degli scontri a fuoco

  • Il gioco sarà il più crudo e violento dell'intera serie

Seguiteci dopo la pausa per leggere assieme a noi la seconda parte delle informazioni inedite su Max Payne 3 snocciolate dai ragazzi di EDGE.

Max Payne 3: scansioni da EDGE

Max Payne 3: scansioni da EDGE
Max Payne 3: scansioni da EDGE
Max Payne 3: scansioni da EDGE
Max Payne 3: scansioni da EDGE


  • Tutta la storia sarà raccontata tramite il motore di gioco: non ci saranno perciò sequenze in cinematica o, come nel caso degli episodi passati, le vignette

  • Per rendere ancor più realistiche e cinematografiche le sequenze rallentate, sono state realizzate centinaia di animazioni specifiche mai viste in altri videogiochi analoghi: una volta avviato i bullet time, Max potrà interagire con l'ambiente circostante e modificare dinamicamente la propria posizione, ad esempio utilizzando una mano per darsi lo slancio e rialzarsi o sciolare e calciare un mobile per crearsi al volo una copertura

  • L'intelligenza artificiale dei nemici sarà molto reattiva

  • Nell'arsenale a disposizione di Max ci saranno pistole, fucili mitragliatori, bombe, fucili di precisione, fucili a canne mozze e coltelli di varia foggia e funzione (compresi i lanciabili)

  • Si potranno impugnare due armi alla volta (anche diverse l'una dall'altra), più un'altra da portare dietro la schiena

  • Confermata la presenza di James McCaffrey, il doppiatore storico di Max Payne

Il giorno dell'uscita di Max Payne 3 su PC, X360 e PS3 non è stato ancora fissato: si pensa, però, che dovrebbe avvenire tra la fine di quest'anno e l'inizio del prossimo.

Max Payne 3: scansioni da EDGE
Max Payne 3: scansioni da EDGE
Max Payne 3: scansioni da EDGE
Max Payne 3: scansioni da EDGE
Max Payne 3: scansioni da EDGE
Max Payne 3: scansioni da EDGE
Max Payne 3: scansioni da EDGE
Max Payne 3: scansioni da EDGE
Max Payne 3: scansioni da EDGE
Max Payne 3: scansioni da EDGE

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: