Michael Pachter: "il multiplayer cross-platform non viene realizzato per motivi d'affari"


Dopo il pesce d'aprile (sì gente, per chi ancora non si fosse reso conto, era un pesce d'aprile...) Michael Pachter torna sulle nostre pagine non con una delle sue solite previsioni riguardanti il futuro dell'industria, ma con un'interessante analisi sui motivi per i quali non vedremo mai un multiplayer cross-platform tra PlayStation 3 e Xbox 360:

«Sony e Microsoft sono in affari per distruggersi l'una con l'altra. Il loro obiettivo è mandare a casa l'avversario. È veramente divertente parlare con loro: quando parli con Microsoft tutto quel che ti vogliono dire è quanto faccia schifo Sony, e quando parli con Sony tutto quel che ti vogliono dire è quanto tutti i loro prodotti sono meglio di quelli Microsoft. Questa gente è alla continua ricerca di ragioni per dimostrare di essere meglio della concorrenza, quindi non collaboreranno mai. Non vedremo mai il multiplayer cross-platform. Lo stesso si può dire di Nintendo, anche se non abbiamo multiplayer [online] su Wii, ma fidatevi di me: se mai arrivasse il multiplayer su Wii non sarebbe cross-platform con X360 o PS3.»

E continua:

«Quindi voglio dire che si tratta di affari. Non fa bene a Sony di lasciare che qualcuno possa comprare un gioco per Xbox 360 e poi giocarlo sul proprio network. E uno dei fattori determinanti quando qualcuno che non ha ancora una console deve comprarla è che chiede ai propri amici 'Hey, ho visto che ti diverti molto a giocare Black Ops in multiplayer, se mi compro una PS3 posso giocare con te?' e se l'amico gli risponde 'Sì, ci gioco su PS3' ecco un motivo per comprare PS3. Se l'amico dice 'No, sto su Xbox Live' ecco un motivo per non comprare PS3. Ogni costruttore di console vede la propria community come una sorta di punto vendita, con giocatori che convincono i propri amici a comprare la stessa console. Non vedremo mai il multiplayer cross-platform»

In effetti un multiplayer cross-platform è nei desideri dei giocatori da sempre, sia per motivi di amicizia che di rivalità: non ditemi che qualcuno di voi "boxari" non ha mai desiderato fraggare un "sonaro" o viceversa. Non ditemelo. Purtroppo non accadrà mai.

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: