Nintendo 3DS: vendite inferiori a DS negli Stati Uniti


Nintendo of America ha confermato dalle pagine di USA Today che Nintendo 3DS ha venduto meno di 400.000 unità nella prima settimana di commercializzazione negli Stati Uniti. Si tratta di oltre 100.000 unità meno di quanto era riuscito a vendere il primo DS nella settimana di lancio (novembre 2004).

Il presidente Reggie Fils-Aime non ne ha fatto però un dramma:

«Quando abbiamo lanciato DS eravamo nella settimana del Ringraziamento. Per una pura questione di tempistiche stagionali, non è possibile comparare i due lanci di 3DS e DS. Continueremo a vedere DS e questa piattaforma continuerà a costruire la sua storia di hardware che ha venduto di più nella storia degli Stati Uniti. Mi piacerebbe che Nintendo 3DS riuscisse a superare quei risultati, ma è una nuova piattaforma alla quale abbiamo appena dato la vita»

Anche l'analista Michael Pachter aveva rassicurato i fan Nintendo dicendo che il 3DS dovrebbe ingranare a pieno regime entro l'estate.
Nintendo 3DS.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: