Sony ammette: dati personali compromessi a causa degli attacchi al PSN

Patrick Seybold di Sony ha diffuso un aggiornamento relativo alla difficile situazione che da qualche giorno coinvolge il PlayStation Network, ammettendo che i dati personali degli utenti del PSN sono stati compromessi dall’attacco degli hacker. Secondo quanto dichiarato, non solo dettagli come nome, cognome, indirizzo, e-mail, login, password e altre informazioni associate al profilo online


Patrick Seybold di Sony ha diffuso un aggiornamento relativo alla difficile situazione che da qualche giorno coinvolge il PlayStation Network, ammettendo che i dati personali degli utenti del PSN sono stati compromessi dall’attacco degli hacker.

Secondo quanto dichiarato, non solo dettagli come nome, cognome, indirizzo, e-mail, login, password e altre informazioni associate al profilo online sarebbero stati esposti, ma anche tutti i dati relativi alle carte di credito potrebbero essere a rischio.

Al momento Sony è impegnata a contattare via e-mail gli utenti del PSN per comunicare l’accaduto e per mettere in guardia verso possibili truffe. Sony stessa consiglia di monitorare le spese effettuate con le carte di credito minacciate e, soprattutto, di ricordare che l’azienda non contatterà mai gli utenti chiedendo dati personali e informazioni riservate. Cosa pensate di questa situazione? Dopo un simile problema siete disposti a tornare sul PSN come se nulla fosse successo?

Ti potrebbe interessare
Grand Theft Auto V: trapelate le prime immagini?
Action GTA V Screenshot

Grand Theft Auto V: trapelate le prime immagini?

Noi, a dire il vero, lo sentivamo nell’aria. D’altra parte, però, non è così assurdo prevedere a breve un gran bell’annuncio inerente al prossimo Grand Theft Auto V. Oggi trapelano delle nuove immagini, sulla cui veridicità non intendiamo esporci. Sul fatto che appaiano verosimili, beh… giudicate coi vostri occhi. Il tutto è senz’altro agevolato dall’imminenza dell’E3 di Los Angeles, appuntamento che in tal senso potrebbe rivelarsi cruciale.

Sony registra il marchio Starhawk
Action Brevi Mercato

Sony registra il marchio Starhawk

Secondo quanto riportato dal sito Videogamer247, Sony avrebbe registrato un nuovo marchio dal nome Starhawk (constatabile ufficialmente a questa pagina). E’ facile supporre che il nuovo “trademark” si possa riferire ad un nuovo videogioco legato alla serie Warhawk. Infatti alcuni giorni addietro Dylan Jobe ha annunciato di aver lasciato Incognito per formare gli studi Lightbox