Lollipop Chainsaw: la cheerleader ammazza zombie di Suda51 nuovamente filmata e fotografata

Lollipop Chainsaw, l'ultimo parto della vulcanica e visionaria mente di quel visionario e vulcanico sviluppatore che risponde al nome di Suda51, torna al centro dei nostri pensieri per un video di gioco nuovo di pacca accompagnato da diverse immagini, anch'esse inedite, realizzate dai ragazzi di Grasshopper Manufacture.

Il progetto, lo ricordiamo, s'incardina sull'attraente figura di Juliet, una cheerleader figlia di una potente e antica dinastia di cacciatori di zombie che, presa di mira dai suoi odiati nemici non-morti, si ritroverà costretta a sfoderare la sua fedele motosega per dare una lezione a quei birbaccioni che dall'oltretomba oseranno sfidarla tra le quattro mura della sua scuola.

Previsto in uscita nel 2012 su Xbox 360 e PlayStation 3, Lollipop Chainsaw sarà caratterizzato da una struttura di gioco votata all'azione nuda e cruda (più nuda che cruda) e da un particolare sistema di combattimento ricco di animazioni ammiccanti e di situazioni al limite del bollino rosso, se non fosse per la presenza opprimente di una pioggia di cuoricini rosa e di mini-arcobaleni a coprire alla buona il corpo seminudo della bionda protagonista e i fiotti di sangue scaturiti dagli zombie fatti a fette da Juliet con la sua motosega d'ordinanza.

Lollipop Chainsaw: galleria immagini

Lollipop Chainsaw: galleria immagini
Lollipop Chainsaw: galleria immagini
Lollipop Chainsaw: galleria immagini
Lollipop Chainsaw: galleria immagini

Lollipop Chainsaw: galleria immagini
Lollipop Chainsaw: galleria immagini
Lollipop Chainsaw: galleria immagini
Lollipop Chainsaw: galleria immagini
Lollipop Chainsaw: galleria immagini

  • shares
  • Mail