C.A.R.S. cambia nome: Project CARS si (ri)presenta in foto

Project Cars: galleria immagini

La natura estremamente "sociale" dell'atipica formula commerciale adottata con C.A.R.S. ha spinto gli Slightly Mad Studios a ribattezzare il loro nuovo simulatore automobilistico in Project CARS per favorire un miglior piazzamento sui motori di ricerca.

Nato da una costola del lavoro svolto negli anni passati dagli Slightly Mad con SHIFT e SHIFT 2 Unleashed, Project CARS non cerca di raggiungere gli standard di realismo dei collaudati simulatori su PC ma prova piuttosto ad intessere un rapporto diretto con gli appassionati per coinvolgerli nelle fasi di sviluppo attraverso livelli di "affiliazione" che vanno dal più basso (con l'acquisto di semplici pacchetti di auto e di tracciati) al più alto (con grosse donazioni che garantiscono agli utenti-investitori l'accesso al codice di gioco, alle fasi intermedie dei test e ad una linea di comunicazione diretta con il team di programmatori).

Il modello di sviluppo "condiviso" di Project CARS ne fa un esperimento videoludico estremamente mutevole che per sua stessa natura non può e non deve avere una cosiddetta "data d'uscita": l'attuale fase di beta test, alla quale potete partecipare seguendo le indicazioni riportate sul sito ufficiale dell'iniziativa, si protrarrà a tempo indeterminato per consentire ai curatori del progetto di recepire le richieste avanzate di volta in volta dai fans.

Project CARS: galleria immagini

Project Cars: galleria immagini
Project Cars: galleria immagini
Project Cars: galleria immagini
Project Cars: galleria immagini

Project Cars: galleria immagini
Project Cars: galleria immagini
Project Cars: galleria immagini
Project Cars: galleria immagini
Project Cars: galleria immagini
Project Cars: galleria immagini

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: