Mass Effect 3: BioWare spiega i cambiamenti apportati al vecchio sistema di scansione dei pianeti

Mass Effect 3: galleria immagini

Interpellato dai curatori di Xbox World Magazine, il lead designer di Mass Effect 3 Preston Watamaniuk ha descritto in anteprima alcuni dei cambiamenti apportati al vecchio sistema di scansione dei pianeti del precedente capitolo della saga di BioWare:

"Dopo aver ascoltato i consigli e i pareri di chi ha giocato ME2 abbiamo pensato di sostituire il vecchio sistema di scansione dei pianeti con delle meccaniche d'esplorazione galattica completamente nuove. Per evitare che gli utenti compiano azioni troppo ripetitive, abbiamo escogitato un modo per consentirgli di intraprendere delle specifiche missioni di ricerca e soccorso su pianeti, stazioni spaziali e lune ricche di risorse minerarie, oggetti collezionabili, celle di energia e carburante. Nelle prossime settimane torneremo sull'argomento per condividere con voi tutti i dettagli del nuovo sistema."

Stando alle parole di Watamaniuk, la soluzione trovata da BioWare per rispondere alle richieste dei fan si colloca perciò a metà strada tra l'esplorazione con il Mako del primo capitolo e il sistema di scansione con le sonde del secondo. Nell'attesa di conoscere ulteriori dettagli al riguardo, vi lasciamo ricordandovi che Mass Effect 3 è previsto in uscita per il 6 marzo su PC, PS3 e X360.

Mass Effect 3: galleria immagini

Mass Effect 3: galleria immagini
Mass Effect 3: galleria immagini
Mass Effect 3: galleria immagini
Mass Effect 3: galleria immagini

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: