Dying Light: nuove immagini e informazioni sul sistema di movimento

L’ambizioso action-horror a mondo aperto di Techland si rivede in foto per illustrare l’avanzato sistema di movimento che caratterizzerà il gameplay

Nel corso dei lunghi mesi di sviluppo di Dying Light, l’ultimo progetto sandbox di Techland è stato più volte accostato a Mirror’s Edge per la grande fluidità dei movimenti eseguibili nei panni di un eroe che, tra un combattimento e l’altro con gli zombie, dimostra di essere in grado di saltare da una sporgenza all’altra con l’agilità di un campione di parkour.

Cogliendo al volo l’occasione offertagli dai curatori del PlayStation Blog, il produttore Tymon Smektała ha così deciso di affrontare questo argomento ribadendo la volontà del team polacco di proporci un titolo che non si limiti a scimmiottare le soluzioni di gameplay escogitate dalla concorrenza ma che, al contrario, sappia guardare oltre per arricchire di contenuti e di originalità la formula degli action a mondo aperto votati all’esplorazione in stile parkour:

“All’inizio della campagna di promozione del gioco in un’intervista ho affermato che non mi piacciono molto i “pigri paragoni con Mirror’s Edge” che i giornalisti stavano facendo. Fuori dal contesto, la mia affermazione poteva apparire una mancanza di rispetto per Mirror’s Edge da parte mia e in effetti la mia frase è stata interpretata in questo senso da alcuni media online e commentatori su internet. Questa cosa mi ha davvero irritato: non era quello che volevo dire!”

Guarda le nuove immagini di Dying Light


Approfondisci – Dying Light, annunciato il Season Pass

“Quello che volevo dire era che Dying Light è un gioco molto complesso e desideravo che avesse una migliore descrizione, più accurata. Sono stato un ingenuo: anch’io ho fatto il giornalista videoludico per più di dieci anni, quindi so benissimo che i media amano gli slogan, frasi che riassumano le informazioni principali su un gioco. A volte però nel creare questi slogan travisano l’essenza del gioco e sinceramente io ero convinto che la frase “È Mirror’s Edge con gli zombi” non rendeva affatto giustizia allo scopo che ci eravamo prefissi con Dying Light.

A qualcuno però sarà sembrato un ottimo slogan, magari perfetto. Subito dopo l’annuncio la gente ha cominciato a descrivere Dying Light come “Un misto tra Dead Island e Mirror’s Edge”. Avevamo quindi da una parte uno dei più venduti giochi di zombi nella storia, dall’altra uno dei pochi titoli veramente unici dell’ultima generazione.”

A questo punto non ci rimane che chiudere il pezzo ricordandovi che Dying Light è atteso al lancio per il 27 gennaio del prossimo anno su PC e in esclusiva per console current-gen su PlayStation 4 e Xbox One: le versioni last-gen originariamente previste per Xbox 360 e PlayStation 3, infatti, sono state accantonate per dare agli sviluppatori una maggiore libertà creativa nella realizzazione degli scenari, delle animazioni dei non-morti, delle armi modulari e delle trappole.

via | PlayStation Blog

Guarda la galleria: Dying Light (06-12-2014)

Ti potrebbe interessare
Mortal Kombat: nuovo video in italiano su Raiden
Picchiaduro Ps3 Video e Trailer

Mortal Kombat: nuovo video in italiano su Raiden

In questo nuovo video italiano per Mortal Kombat il protagonista è Raiden, Dio del fulmine che ci accompagna sin dalla prima versione del gioco, uscita nel lontano 1992.Da sempre uno fra i personaggi preferiti dai giocatori (la sua voce e i suoi strani versi erano uno spasso nel titolo originale), Raiden è protagonista assoluto anche

Borderlands: video comparativo PS3-360
First Person Shooter Pc Ps3

Borderlands: video comparativo PS3-360

Borderlands torna con un filmato che mette a confronto la grafica delle versioni console. Come spesso capita, ci pare che le differenze siano praticamente inesistenti: meglio così. Creato da Gearbox Software, Borderlands è uno sparatutto in prima persona con forti elementi RPG e una caratteristica grafica in cel-shading su Unreal Engine 3. Recentemente gli sviluppatori

[E3 09] Front Mission Evolved: trailer di debutto
Pc Ps3 Sparatutto

[E3 09] Front Mission Evolved: trailer di debutto

In occasione dell’E3, ai nastri di partenza nella giornata di oggi, Square Enix ha rilasciato un nuovo trailer per Front Mission Evolved, primo capitolo della saga Front Mission ad approndare su console di nuova generazione e primo anche non essere un gioco di ruolo strategico: si tratta infatti di uno sparatutto in terza persona.Front Mission

La verità sul Red Ring of Death?
Hardware Segnalazioni Varie

La verità sul Red Ring of Death?

Joystiq riporta una voce di corridoio inizialmente diffusa da 8bitJoystick secondo cui una fonte interna a Microsoft, naturalmente anonima, spiegherebbe la verità che sta alla base del Red Ring of Death, ovvero sia la famigerata comparsa dei 3 led rossi su Xbox 360, massimo sinonimo di console guasta e inutilizzabile (sembra che io sia fra

Timeshift: la recensione
First Person Shooter Pc Ps3

Timeshift: la recensione

Ho recensito Timeshift per Multiplayer.it. Qui di seguito riporto il solo commento finale, se siete interessanti a leggere la recensione completa seguite pure questo link.Inizialmente nato come titolo di seconda fascia, TimeShift paga in parte dazio proprio per il suo travagliato processo di sviluppo, che ha visto cambi in tutti gli aspetti legati al gioco,

Bomberman Live
Senza categoria

Bomberman Live

Onore a Hudson per aver preso atto di quell’abominio che è stato Bomberman Act Zero. Fa piacere che sia tornata a cose allegre, con l’imminente versione Live di Bomberman. Ah, se Hudson impiegasse la stessa energia che impiega in questo genere di cose nei videogiochi..

Bafta Awards: I vincitori
Pc Segnalazioni Varie

Bafta Awards: I vincitori

Si è svolta ieri 5 Ottobre l’annuale cerimonia di premiazione dei BAFTA (British Academy of Film and Television Arts) Video Games Awards, praticamente gli oscar inglesi per i videogiochi, che hanno sancito il trionfo di Sony che si è portata a casa ben 5 statuette, di cui due per Shadow of the Colossus, anche se