SimCity 5: EA chiarisce la questione della connessione ad internet

SimCity 5: concept art

La levata di scudi dei tanti appassionati della saga di SimCity sorta in risposta alle recenti dichiarazioni del direttore creativo sull'obbligatorietà della connessione costante ad internet nel prossimo capitolo ha spinto Electronic Arts a ritornare sull'argomento per fare un po' di chiarezza.

Affidata ai colleghi di CNET, la rettifica di EA smentisce la necessità di mantenere sempre attiva la connessione online per poter giocare a SimCity 5: il processo di sincronizzazione dei dati della propria metropoli con quelle degli altri utenti che in rete edificheranno le loro città nello stesso "continente virtuale", al contrario, avverrà solo in occasione del login ad Origin, del caricamento di un salvataggio e, naturalmente, della creazione di una nuova area urbana.

La sincronizzazione iniziale non sarà una sorta di DRM ombra ma servirà per "reclamare" lo spazio vuoto dei continenti gestiti in cloud da Maxis affinchè i grafici e i valori della propria città corrispondano sempre alla realtà del luogo, con oscillazioni naturali fra la domanda e l'offerta di determinate "risorse" come l'attrattività turistica, i collegamenti ferroviari, l'inquinamento, il tasso di immigrazione e via discorrendo. Lasciando a voi ogni giudizio su questo chiarimento, vi salutiamo ricordandovi che l'uscita del nuovo SimCity è prevista per il 2013 in esclusiva su PC.

SimCity 5: concept art

SimCity 5: concept art
SimCity 5: concept art
SimCity 5: concept art
SimCity 5: concept art

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: