Michael Pachter: "chi si lamenta del finale di Mass Effect 3 è un frignone"


Nella più recente puntata della sua video-rubrica Pach-Attack, l'analista finanziario Michael Pachter ha parlato della differenza fra i "frignoni" e chi invece si lamenta nel giusto mondo e per la giusta causa. Sviluppando il discorso, Pachter ha portato come esempio di "frignoni" coloro che si lamentano per il finale di Mass Effect 3, arrivando addirittura a sporgere denuncia alla Federal Trade Commission, una sorta di associazione consumatori governativa.

«Frignare è ciò che fanno i bambini che non riescono a lamentarsi in maniera intelligente. Lamentarsi, tipicamente, è rispettoso, pensato, adulto e basato su qualcosa di concreto. [...] Non rispetto la gente che piagnucola e dice 'il finale di Mass Effect 3 non mi è piaciuto, boicotterò Electronic Arts e la voterò come peggior azienda d'America'»

«Andate alla Federal Trade Commission ? Siete frignoni. Arrivate a coinvolgere il governo per una cosa del genere? Frignoni. Gesù, datevi un contegno. Non è la fine del mondo. [...] E in ogni caso questa denuncia alla FTC ha zero possibilità di passare, zero di essere anche solo presa in considerazione. Zero. Se qualcuno del governo la approvasse, si rovescerebbe il governo, la gente impazzirebbe per una cosa del genere. Non si può sprecare denaro pubblico per investigare sul perché un consumatore non sia soddisfatto del finale di un gioco. Parliamo di qualcosa di diverso rispetto all'inserire una scena di sesso in un gioco che viene pubblicato come "E" [Everyone, per tutte le età, NdR]. Certo che per questo vai alla FTC, perché se compri un gioco del genere per tuo figlio di sei anni e poi ci trovi scene di sesso hai tutti i diritti di lamentarti. Ma non puoi lamentarti con il governo perché non ti piace il finale di un gioco.»

Che tutta questa pantomima sul finale di Mass Effect 3 sia decisamente esagerata, noi l'abbiamo sostenuto sin dal primo momento. Voi che ne pensate? Siete d'accordo con Michael Pachter o la vedete diversamente?

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: