Battlefield Hardline: ecco 10 miglioramenti introdotti grazie ai suggerimenti degli appassionati

Visceral Games svela alcune delle migliorie apportate al titolo grazie ai suggerimenti e alle richieste pervenutegli dalla community di Battlefield

Dalle pagine del blog ufficiale di Battlefield Hardline, i ragazzi del team californiano di Visceral Games ci tengono a rassicurare tutti gli appassionati della saga sparatutto di Electronic Arts e a dimostrare ai fan di avere a cuore i loro interessi (e quindi i loro portafogli…) pubblicando una lista dei dieci interventi compiuti sulle dinamiche di gioco del loro prossimo titolo sulla base dei suggerimenti pervenuti dalla community e da chi ha partecipato all’ultima fase di beta testing.

  • 1 – Ridotta la frequenza delle esplosioni e la loro disponibilità sulla mappa di gioco, un accorgimento preso per rendere più credibile il loro uso sul campo di battaglia e per non deprimere gli altri aspetti del gameplay
  • 2 – La classe Geniere è stata rivista da zero e sarà indicata con un nuovo nome che verrà deciso dalla community
  • 3 – L’interfaccia di gioco e l’HUD hanno subito delle sostanziali modifiche: adesso sono molto meno invasive
  • 4 – Il menù per la personalizzazione del proprio personaggio è stato migliorato e ottimizzato sulla scorta dei suggerimenti pervenuti dai fan
  • 5 – Le mappe di gioco sono più “dinamiche” e presentano adesso molti più oggetti distruttibili

Battlefield Hardline: guarda le immagini dell’E3 2014


Leggi anche – Battlefield Hardline: gli sviluppatori professano stabilità

  • 6 – I round delle partite multiplayer dureranno di più, e questo a prescindere dalla mappa, dagli aspetti di gioco specifici per ogni modalità e al numero di utenti connessi
  • 7 – La resistenza dei veicoli è stata sensibilmente aumentata
  • 8 – L’audio e gli effetti sonori direzionali sono stati perfezionati per permettere agli utenti di intuire la posizione del nemico e la direzione delle pallottole sparate dagli avversari sia in campo aperto che al chiuso
  • 9 – Sono stati risolti i fastidiosi bug correlati all’uso dei kit medici e delle casse di munizioni
  • 10 – La funzione “interrogatorio” è stata corretta e migliorata: le unità nemiche rivelate sulla mappa saranno solo quelle presenti entro il raggio della visuale del personaggio che ha appena interrogato un avversario

Prima di chiudere il pezzo, informiamo chi ci segue che Battlefield Hardline sarà disponibile a partire dal 23 ottobre su PC, PlayStation 4, Xbox One: contrariamente a quanto suggerito dalle voci di corridoio rincorsesi nel periodo immediatamente successivo all’annuncio del progetto, inoltre, il titolo arriverà anche su PlayStation 3 e Xbox 360 nel medesimo giorno di lancio delle edizioni current-gen.

Approfondisci – Battlefield Hardline: immagini e video dall’E3 2014 – annunciata la beta multiplayer

Guarda la galleria: Battlefield Hardline (06-06-2014)

I Video di Gamesblog

Borderlands 2 GeForce GTX PhysX Trailer

Ti potrebbe interessare
Star Wars: Outpost, lo strategico in un video di gameplay postumo
Pc

Star Wars: Outpost, lo strategico in un video di gameplay postumo

Prima che Disney comprasse LucasArts, la società aveva in cantiere uno strategico in tempo reale dedicato a Guerre Stellari. Il progetto ci viene riportato sotto il nome di Star Wars: Outpost, nome del gioco che sarebbe dovuto arrivare su PC e mobile. Secondo quanto riporta VGLeaks, sarebbe esistita anche una versione di Star Wars: Outpost

Uno schermo da 269 pollici per la vostra console
Hardware Screenshot Sparatutto

Uno schermo da 269 pollici per la vostra console

Giocare con la propria console su uno schermo HDTV da 269 pollici. Un sogno che Adam Frucci, redattore di Gizmodo, ha potuto realizzare pochi giorni fa. Frucci ha infatti potuto provare alcuni giochi per Xbox 360, principalmente Mirror’s Edge, in questo mostruoso monitor composto da 21 proiettori interni e 42 specchi che rimbalzano le immagini.