The Witcher 3: Wild Hunt - disponibile su PC e in arrivo su console il primo update post-lancio

Il kolossal ruolistico di CD Projekt RED s'aggiorna alla versione 1.03

the-witcher-3-wild-hunt-2jpg

Nonostante il rilascio di una patch in concomitanza con il lancio di The Witcher 3: Wild Hunt, i ragazzi di CD Projekt RED avevano promesso di continuare a migliorare il titolo lavorando a degli aggiornamenti correttivi anche nelle giornate immediatamente successive all'uscita del loro kolossal ruolistico e così è stato.

Da poche ore, infatti, il team polacco capitanato da Marcin Iwiński ha provveduto ad aggiornare il gioco alla versione 1.03: l'update in questione è già disponibile su PC e lo sarà su Xbox One e PlayStation 4 entro la prima metà della prossima settimana, in base alle tempistiche di certificazione degli aggiornamenti sulle piattaforme di Microsoft e Sony.

Con questo aggiornamento, i programmatori di CD Projekt compiono più di 600 interventi mirati al miglioramento della stabilità generale del gioco, all'ottimizzazione di middleware avanzati (come quello relativo alla tecnologia Nvidia Hairworks), all'aggiunta di diversi parametri grafici e alla risoluzione di diversi problemi evidenziati dagli utenti della prima ora. Questo per quanto riguarda la versione PC.

Su console, il primo update post-lancio di The Witcher 3: Wild Hunt dovrebbe inoltre consentire un aumento della grandezza del font dei sottotitoli e degli elementi di testo che compongono l'interfaccia. Non meno importanti sono poi gli interventi promessici dagli autori polacchi per risolvere i crash (specie quelli che avvengono nel corso delle partite a Gwent), i cali improvvisi di frame-rate nel passaggio dalle scene in cinematica alle sessioni di gameplay e l'ancor più fastidioso problema riscontrato su Xbox One con la perdita dei salvataggi dovuta a un qualche tipo di incompatibilità con la funzione standby della console.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: