DOOM: nuovi screenshot dal QuakeCon 2015

Le nuove immagini di DOOM mostrate durante il QuakeCon 2015 ci portano all'Inferno

I vertici di Bethesda aprono col botto l'edizione 2015 del QuakeCon mandandoci tutti all'Inferno (in senso figurato, s'intende!) con delle nuove immagini di gioco di DOOM, il reboot per PC e console current-gen con cui i ragazzi di id Software proveranno a riportare in auge questa storica serie sparatutto.

Con questi evocativi screenshot ambientati negli Inferi della campagna principale e nelle mappe sci-fi del comparto multigiocatore, il team capitanato da Marty Stratton testimonia l'impegno profuso per dare alla luce un titolo incredibilmente solido sia dal punto di vista grafico che prettamente artistico, merito dell'adozione dell'id Tech 6 e della superiore potenza computazionale garantita dalle piattaforme di ultima generazione.

doom-5.jpg

Stando alle parole pronunciate dallo stesso Stratton durante il QuakeCon, le innovazioni di natura tecnica apportate dai suoi programmatori non stravolgeranno le meccaniche di gioco originarie ma, al contrario, le esalteranno attraverso un armamentario ancora più ricco e un sistema di movimento descritto come il più veloce e adrenalinico che si sia mai visto in un moderno sparatutto 3D, e questo senza contare la straordinaria varietà di livelli offerta dall'editor SnapMap che ci permetterà di creare e condividere gratuitamente delle mappe personalizzate per affrontarne le sfide con i nostri amici in rete.

Le porte dell'Inferno di DOOM si schiuderanno ufficialmente nel corso della primavera del 2016 su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Una ristretta cerchia di acquirenti in preordine di Wolfenstein: The New Order verrà selezionata da Bethesda durante il QuakeCon per partecipare a una fase di Alpha testing esclusiva che avrà luogo nelle prossime settimane.

  • shares
  • Mail