Kerbal Space Program: le versioni console per PS4 e Xbox One escono questo mese

Grazie al faticoso lavoro di aggiornamento svolto dai ragazzi del team Squad per "evolvere" la versione PC di Kerbal Space Program garantendo il pieno supporto all'architettura a 64-bit attraverso il passaggio all'engine Unity V, gli autori messicani capitanati da Ezequiel Ayarza sono lieti di annunciare l'approdo imminente del loro famoso "simulatore di agenzia spaziale" su PlayStation 4 e Xbox One.

La doppia versione per console current-gen, realizzata in collaborazione con gli studios indipendenti di Flying Tiger, vanterà i medesimi contenuti e funzionalità dell'edizione maggiore per PC, Mac OS e Linux/SteamOS. Le uniche differenze saranno rappresentate dai menù di pausa, dall'interfaccia e dal layout dei comandi (che ovviamente saranno rimodulati sui tasti dei controller di Xbox One e PS4): inutile aggiungere, poi, che non sarà possibile installare le innumerevoli mod disponibili su PC, anche se non possiamo escludere che la forte sinergia tra il team Squad e la community di KSP possa indurre i ragazzi di Ayarza a stringere accordi con i singoli modder per far sì che le loro creazioni vengano integrate nativamente nel titolo.

A prescindere dalla presenza o meno delle mod, l'edizione "liscia" di Kerbal Space Program promette comunque di regalare centinaia di ore di divertimento a tutti coloro che desiderano esplorare il sistema solare fittizio di Kerbol costruendo razzi, aerei, shuttle, stazioni orbitanti, rover automatizzati, sonde e astronavi con equipaggio per scoprire i segreti del pianeta natale dei kerbonauti (Kerbin) e dei corpi celesti limitrofi. A rendere meno ripida la curva d'apprendimento ci penseranno gli scenari-tutorial e il KSPedia, un Wiki interattivo che ci permetterà di apprendere i rudimenti della scienza missilistica kerbiniana attraverso schede informative per ogni concetto, manovra, strumento di ricerca e parte di razzo.

Le versioni Xbox One e PlayStation 4 di Kerbal Space Program, quindi, approderanno sui rispettivi negozi digitali nel corso del mese di luglio ad un prezzo che deve essere ancora fissato.

Kerbal Space Program: annunciata la versione Xbox One

Articolo originario del 23 agosto 2015 - a cura di Michele Galluzzi

Gli sviluppatori messicani di Squad confezionano un simpatico trailer in cinematica ambientato tra gli astri del sistema solare fittizio di Kerbal Space Program per informarci che il loro sorprendente "simulatore di agenzia spaziale" farà la sua comparsa nei prossimi mesi nello store digitale di Xbox One.

Al timone del progetto ci sarà Flying Tiger, lo stesso team che si occuperà della versione PlayStation 4 annunciata durante l'E3 2015: la doppia versione per console current-gen sarà identica a quella "maggiore" per PC, Mac OS e Linux, avrà cioè i medesimi contenuti e funzionalità (ad eccezione degli strumenti per il modding). L'unica differenza sarà rappresentata dai menù di pausa, dall'interfaccia e dai comandi, che ovviamente verranno rimodulati sui tasti dei controller di Xbox One e PS4 in funzione dell'assenza di mouse e tastiera.

Lo sviluppo delle versioni Xbox One e PlayStation 4 di Kerbal Space Program, però, è appena iniziato e non sarà dei più semplici, proprio per le particolari meccaniche di gameplay di questo simulatore. Il complesso lavoro di migrazione all'engine Unity 5 già avviato dagli autori del titolo originario la delicata opera di riprogettazione dell'interfaccia e dei controlli di gioco che attende il team Squad e i Flying Tiger, inoltre, ci portano a credere che il primo lancio ufficiale di kerbonauti dagli spazioporti digitali delle console current-gen di Microsoft e Sony non avverrà prima della fine di quest'anno.

kerbal-space-program-xbox-one.jpg

  • shares
  • Mail