Horizon Zero Dawn: nuove immagini e informazioni sulla componente open-world

Di ritorno dalla felice esperienza losangelina dell'E3 2016, i vertici di Guerrilla Games, nella persona del game director Mathijs de Jonge, si concedono a una sessione di domane e risposte con chi li segue su Twitter per mostrarci delle immagini di gioco inedite di Horizon Zero Dawn e rivelare degli interessanti dettagli sulle dinamiche sandbox e sulla componente a mondo aperto del loro prossimo, attesissimo action ruolistico per PS4 ambientato in una lontana dimensione sci-fi piena zeppa di dinosauri robot.

Stando a quanto illustrato da Mathijs de Jonge, le tribù di umani con cui entreremo in contatto nel corso dell'esplorazione libera dell'immensa area di gioco vivranno all'interno di insediamenti "sicuri" costruiti in zone non raggiungibili dai dinosauri più grandi. I villaggi, inoltre, ricopriranno un ruolo fondamentale nell'economia di gioco: recandoci dai capi tribù e compiendo delle missioni per le popolazioni locali potremo infatti accedere ad aree segrete e a funzioni che comprenderanno, ad esempio, il baratto delle risorse acquisite cacciando e pescando le decine di specie di animali-robot che popolano lo scenario, dai dinosauri più minacciosi alle creature del sottobosco.

Tutto questo, e si spera molto altro, ci attende per il 28 febbraio del 2017 in concomitanza con il lancio europeo e nordamericano di Horizon Zero Dawn in esclusiva su PlayStation 4.

  • shares
  • Mail