Brawlout: video di presentazione e prime immagini di gioco

Dopo essersi fatti le ossa su sistemi mobile con titoli di successo come Alien vs. Predator Evolution e Guerrilla Bob, gli autori di Angry Mob Games tentano di compiere il grande salto verso Steam e gli store digitali delle console current-gen con il progetto di Brawlout, un colorato platform-picchiaduro che prende spunto dalle meccaniche di gameplay, dalle ambientazioni, dai personaggi e dalle sfide offerte dall'epopea nintendiana di Super Smash Bros.

L'esperienza di gioco propostaci dagli sviluppatori indipendenti di Angry Mob attinge a piene mani dalla saga picchiaduro di Nintendo e promette di regalarci delle intense battaglie in singolo e in rete all'interno di arene con un massimo di otto giocatori, ciascuno in grado di potenziare le abilità del proprio personaggio evolvendo le combo, gli stili di combattimento, le mosse speciali e gli "attacchi Rage" attraverso un profondo sistema di crescita che terrà conto delle vittorie conseguite e dell'atteggiamento assunto nel corso degli incontri.

Brawlout sarà disponibile nel corso dei primi mesi del 2017 su PC, PlayStation 4 e Xbox One: maggiori informazioni sul progetto verranno rivelate dagli stessi autori di Angry Mob Games durante l'EVO 2016, la manifestazione tecnoludica di Los Angeles che aprirà i battenti il prossimo 15 luglio.

  • shares
  • Mail