Call of Duty: Modern Warfare Remastered avrà 16 mappe multiplayer - nuove immagini dal CoD XP

Activision conferma: l'edizione Remastered di Call of Duty: Modern Warfare comprenderà tutte e 16 le mappe della versione originaria, le prime 10 sin dal lancio e le altre 6 a dicembre con un update gratuito

Dopo averci offerto uno spaccato dell'esperienza multiplayer di Call of Duty: Infinite Warfare, i ragazzi di Infinity Ward e i colleghi di Raven Software sorprendono i propri fans annunciando durante l'evento losangelino del CoD XP che Modern Warfare Remastered, la versione per console current-gen del quarto capitolo di questa iconica serie sparatutto, vanterà la bellezza di 16 ambientazioni online, tutte con comparto grafico "attualizzato" e meccaniche di gioco riviste in funzione dell'introduzione, tra le altre cose, delle nuove animazioni per i soldati e di un'inedita interfaccia per la scelta delle sfide da affrontare in compagnia dei propri amici online.

Alle iniziali 10 mappe previste originariamente da Activision per questa remaster in alta definizione, di conseguenza, s'aggiungono le 6 mappe multiplayer annunciate quest'oggi: le prime saranno disponibili sin dal lancio del titolo assieme alle missioni della campagna principale, mentre per le seconde occorrerà attendere l'uscita di un apposito update gratuito (ripetiamo: gratuito!) prevista su tutte le piattaforme current-gen per il mese di dicembre.

Call of Duty: Modern Warfare Remastered sarà disponibile a partire dal 4 novembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Almeno inizialmente (si presume fino alla fine delle prossime festività natalizie), però, il titolo non potrà essere acquistato separatamente ma sarà proposto solo come bonus per coloro che decideranno di comprare la versione digitale o retail delle edizioni Legacy, Legacy Pro o Deluxe di Call of Duty: Infinite Warfare.

  • shares
  • Mail