The Witness: Jonathan Blow promette più di 600 puzzle

Il papà di Braid svela il numero di rompicapo che saremo chiamati a risolvere immergendoci nell’universo della sua prossima avventura in soggettiva

Con uno stringato messaggio lanciato su Twitter da Jonathan Blow, l’ispirato sviluppatore di Braid attualmente al lavoro su The Witness assieme agli studios americani di Thekla, Inc. fissa i paletti del recinto digitale entro il quale potremo muoverci per esplorare la variopinta dimensione di gioco della sua prossima, ambiziosa avventura in prima persona.

Gli oltre 600 puzzle promessi dal papà di Braid saranno di difficoltà crescente e, ciò che più conta, non dovranno essere risolti in sequenza in virtù della natura modulare degli scenari e della più assoluta libertà concessa all’utente nella scelta del percorso da intraprendere.


Il sistema escogitato da Blow per stendere il canovaccio narrativo “a tema libero” che saremo chiamati a seguire nei panni dell’eroe senza nome di The Witness è stato illustrato dallo stesso boss dei Thekla, Inc. nel corso del PlayStation Meeting organizzato lo scorso anno da Sony per la presentazione di PS4:

“Le possibilità offerte da un’ambientazione open world sono ottime per i puzzle game, perché consentono a chi li produce di inserire rompicapo davvero stimolanti e sorprendenti per il giocatore. In un gioco lineare, se siete bloccati su un puzzle, di solito non riuscite a proseguire nel gioco e siete costretti ad andare a cercare la soluzione altrove; questo è il motivo per cui molti giochi a sviluppo lineare non includono puzzle con una soluzione più complicata della norma. In The Witness, possiamo creare puzzle difficili o più accessibili a nostro piacimento, perché se rimarrete bloccati in un’area potrete andare altrove senza alcun problema.”

A questo punto non ci rimane che attendere l’annuncio della data di lancio ufficiale di The Witness, attualmente prevista in maniera indicativa per la seconda metà di quest’ann>oNon dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Guarda la galleria: The Witness (17-10-2013)

Ti potrebbe interessare
Dungeon Siege III nuovamente filmato e fotografato
Pc Ps3 RPG

Dungeon Siege III nuovamente filmato e fotografato

Per la gioia di tutti gli amanti dei giochi di ruolo vecchia scuola a visuale isometrica, i ragazzi di Obsidian Entertainment ci regalano delle nuove immagini di Dungeon Siege III e ben cinque video-dimostrazioni.Realizzato per conto di Square Enix, Dungeon Siege III manterrà le meccaniche di gioco dei suoi diretti predecessori ma ne prenderà le

Bayonetta: video comparativo delle versioni finali X360/PS3
Action Ps3 Video e Trailer

Bayonetta: video comparativo delle versioni finali X360/PS3

Qualcuno le ritiene inutili, qualcuno ci sguazza: fatto sta che Bayonetta arriva oggi nei negozi, e noi prendiamo la palla al balzo per proporvi questa nuova video-comparativa delle versioni X360 e PS3.Solitamente in questi casi le due versioni risultano sempre identiche: sarà anche questo il caso? Comunque vada, vi rimandiamo a breve per la recensione

Alcuni sfondi videoludici per il desktop
Brevi Screenshot Segnalazioni

Alcuni sfondi videoludici per il desktop

Il sito Life Hacker ha raccolto una serie di sfondi per il desktop a tema videoludico. La risoluzione della maggior parte di essi è di 1280×720, ovvero sia il classico formato “720p” 16:9. Purtroppo per chi possiede monitor dai 22 pollici in su non sono presenti file con risoluzioni superiori. Buona parte degli sfondi sono

Nuove immagini per Two Worlds: The Temptation
Brevi Pc Ps3

Nuove immagini per Two Worlds: The Temptation

Consci di non aver lasciato proprio un bel ricordo del loro lavoro ai tanti appassionati di giochi di ruolo, i ragazzi di Reality Pump hanno rilasciato una serie di nuove immagini riguardanti Two Worlds: The Temptation, espansione “stand alone” del titolo apparso l’anno scorso su PC e Xbox 360.Annunciato con modestia come “il nuovo Oblivion”,