Fallout 76: Bethesda pubblica il nuovo update "aggiusta-bug"

Bethesda interviene sui fastidiosi bug di lancio di Fallout 76 e li corregge (anche se in parte) con l'ultimo aggiornamento già disponibile su PC e previsto in uscita per il 13 dicembre su PlayStation 4 e Xbox One.

Come comunicato nelle scorse giornate dal colosso videoludico statunitense, l'ultima patch contiene diverse novità: la rimozione automatica di rocce, piccoli alberi e altri oggetti durante la fase di costruzione del C.A.M.P., la riassegnazione dei punti S.P.E.C.I.A.L. per i giocatori sopra il livello 50, delle nuove impostazioni per PC (tra cui il "push-to-talk" per l'attivazione tramite tasto della chat vocale, il supporto per monitor 21:9, e la possibilità di modificare la Profondità di Campo e il Campo Visivo.

Bethesda afferma inoltre di aver corretto una marea di bug, tra cui la missione "Problemi personali", i danni delle armi ad alto livello, e altro ancora. Il team a capitanato da Todd Howard continuerà a concentrarci sulla risoluzione dei bug anche in futuro, ad esempio impegnandosi a ridurre il più possibile le dimensioni delle patch, a cominciare ovviamente da questo aggiornamento che peserà circa 3 GB su PC e avrà delle dimensioni di 5 GB su console.

Poiché è stato necessario un po' di tempo in più per testarla internamente, la patch di Fallout 76 sarà disponibile con un lieve ritardo su console: quest'ultima, infatti, sarà pubblicata su Xbox One e PlayStation 4 giovedì 13 dicembre.

  • shares
  • Mail